Coronavirus, E-Vai: auto gratuite per comuni ed enti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

E-Vai, la società di car sharing elettrico del Gruppo FNM, continua a dare il suo contributo in questo periodo di emergenza per Coronavirus. Anche nel mese di maggio ha deciso di offrire gratuitamente le proprie auto ai Comuni o agli enti impegnati in prima linea per fronteggiare il Covid-19 e garantire i servizi essenziali e di prima necessità.

E-Vai e il Coronavirus

In base alle richieste pervenute lungo tutto il mese di aprile, E-Vai ha messo a disposizione 30 mezzi per associazioni e professionisti: medici, infermieri, Protezione Civile, Croce Rossa, volontari che si occupano della distribuzione di farmaci o cibo. Alcuni veicoli sono rientrati o stanno rientrando, in vista di una ripresa del servizio ordinario. Al momento, le auto a disposizione dell’emergenza sono ancora 28. Ogni destinatario dell’iniziativa ha una data di rientro durante tutto il mese di maggio, coerente sia con la ripresa del normale servizio di E-Vai sia con le necessità legate alle gestione dell’emergenza per le prossime settimane.

Auto elettriche

Quelle consegnate sono auto elettriche. Hanno una autonomia di circa 300 km. Hanno la ricarica gratuita presso tutte le infrastrutture convenzionate con E-Vai. Tutti i mezzi sono stati sanificati prima della consegna. A bordo c’è la relativa certificazione.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi