Powervolley Milano, pisarei e faśö con Aimone Alletti
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Aimone Alletti è il protagonista del nuovo appuntaento di Food Volley. E’ la rubrica social che unisce cibo e pallavolo sui canali social della Powervolley Milano. Il centrale in maglia numero 8 ha parlato della cucina piacentina.

Powervolley Milano, parla Alletti

“E’ un piatto che mi ricorda i pranzi in famiglia domenicali, quando ci si trovava con tutti i cugini e gli zii a casa dei nonni. Una cosa di cui ho bisogno per rilassarmi è vedermi con i miei amici. Ho un gruppo di amici storici a Piacenza, città che per me rappresenta tanto perché piena di ricordi. Siamo sempre in contatto e sono un punto fisso della mia vita”, ricorda il giocatore della Powervolley Milano, nato a Codogno ma cresciuto anche pallavolisticamente a Piacenza.

Pisarei e faśö

I Pisarei e fasò sono il piatto principe della cucina piacentina, questa ricetta si perde nella notte dei tempi. Con i suoi ingredienti “poveri” svela le origini contadine del piatto. Una tradizione attendibile narra che la ricetta alla base dei pisarei e faśö si sviluppò nel Medioevo all’interno dei conventi del piacentino grazie ai monaci, che servivano ricette di ingredienti pover i ma nutrienti che sfamavano i pellegrini diretti a Roma, in transito sulla Via Francigena. Un tempo erano impiegati i fagioli di tipo dolico (Dolichos) anziché i borlotti e la ricetta non prevedeva la passata di pomodoro, in quanto i fagioli borlotti ed i pomodori furono introdotti in Europa solo successivamente, dopo la scoperta delle Americhe. Il comune di Piacenza ha attribuito il marchio De.Co. al piatto.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi