SsangYong Tivoli G1.2T per le  esigenze degli italiani
Ti piace questo articolo? Condividilo!

SsangYong per restare al passo delle esigenze degli automobilisti italiani ha lanciato la nuova Tivoli G1.2T. Si tratta di un’auto con cui la casa coreana dà una risposta concreta ai cambiamenti del mercato, come motorizzazioni e sicurezza.

Nuova SsangYong Tivoli G1.2T

La nuova Tivoli G1.2T offre il massimo della sicurezza, alta connettività con tecnologia avanzata. Si può scegliere tra tre motori. Benzina GDI-Turbo da 1,2 litri o d 1,5 litri e un motore diesel e-XDi da 1,6 litri.

Dichiarazioni

Mario Verna, Direttore Generale di SsangYong Motors Italia, la presenta così: “Nell’attuale momento che stiamo vivendo, tutti noi ci troviamo di fronte alla necessità di rivedere e cambiare le nostre abitudini. Soprattutto in termini di mobilità. Già prima dell’emergenza sanitaria, il mercato automotive si trovava a far fronte a nuove esigenze da parte dei consumatori. Motivo per cui lato prodotto abbiamo proseguito nel
percorso di sviluppo della nostra gamma, che vede ora il lancio della nuova Tivoli G1.2T. Un prodotto pensato per dare agli automobilisti una vettura capace di rispondere perfettamente alle nuove richieste in termini di motorizzazioni e sicurezza, ma anche dal punto di vista degli asset e del design”.

Numeri e caratteristiche

La nuova Tivoli G1.2T ha una lunghezza di 4.225mm, una larghezza pari a 1.810mm e un’altezza di 1.613mm, con un passo di 2.600mm. La capacità del bagagliaio che varia a seconda delle file di sedili abbattute. I comandi sono altamente intuitivi come l’ampio quadro strumenti digitale LCD TFT a colori da 10.25” con funzioni di navigazione e smart mirroring, per una guida sicura grazie anche all’alta visibilità delle informazioni.

Sicurezza

Oltre a tutti i dispositivi di assistenza alla guida in dotazione compresi nel sistema Deep Control, offre un innovativo sistema di frenata d’emergenza (AEBS), il sistema assistenza per il mantenimento della corsia di marcia (LKAS), l’avviso di partenza del veicolo che precede (FVSA), l’avviso distanza di sicurezza (SDA), il rilevatore di stanchezza del conducente (DAA), l’attivazione automatica degli abbaglianti (HBA), il riconoscimento di segnaletica stradale (TSR), l’avviso di collisione anteriore (FCW) e l’allerta di cambio corsia involontario (LDWS).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi