Vero Volley Monza, Orduna: “Grazie per la fiducia”

Le chiavi della Vero Volley Monza restano nelle mani di Santiago Orduna. Il palleggiatore argentino è stato confermato anche per la stagione 2020/202, che sarà dunque la sua terza consecutiva in Brianza.

Le parole di Orduna

“Voglio ringraziare la società per la fiducia che ha riposto in me un’altra stagione. sono davvero contento di restare. C’è un pizzico di rammarico per non aver potuto chiudere l’annata sportiva, dato che il momento dello stop è conciso con il periodo in cui stavamo giocando meglio. Questo rinnovo è stato voluto con convinzione per cercare di raggiungere quello che non siamo riusciti a centrare quest’anno, complice la sospensione dell’attività. Come è essere papà? Da quando è nato Valentin mi sento ancora più responsabile. Ma avere responsabilità nella vita è una cosa che mi piace. Come sarà la Vero Volley Monza della prossima stagione? Una squadra giovane con un importante mix di esperienza, alla quale sono sicuro non mancherà la voglia di dire la sua in campo. Speriamo che questa gioventù ci aiuti a portare a casa la maggior quantità di vittorie. Si dice un gran bene di questo opposto turco: puntiamo a massimizzare le sue qualità come quelle di tutti i compagni”.

Vero Volley Monza, le parole del ds

“E’ stato importante confermare Santiago in cabina di regia, un giocatore esperto che ricopre un ruolo in cui dare continuità è fondamentale. Mi è piaciuta la sua determinazione nel voler rimanere in questo gruppo e sono sicuro che, attraverso la sua leadership, la saprà trasferire a questa squadra giovane e talentuosa per centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi