Milano City a rischio retrocessione nel campionato d’Eccellenza
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Milano City potrebbe ripartire dal campionato di Eccellenza, così come Inveruno, Levico Terme e Dro Alto Garda. La proposta è stata formulata dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, durante la riunione in cui si è discusso dei meccanismi di promozioni e retrocessioni. Deciderà ora il Consiglio Federale della F.I.G.C.

Milano City, la situazione

La proposta, dopo la sospensione dei campionati a causa del Coronavirus, prevede la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione, prevedendo in questo modo la promozione delle prime classificate di ciascun girone e la retrocessione delle ultime quattro squadre classificate di ogni raggruppamento. Cosa che appunto condannerebbe tra le altre anche il Milano City.

Dichiarazioni

Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha commentato. “Abbiamo agito con la massima accortezza e nel rispetto delle linee indicate dal Consiglio Federale in ordine a promozioni e retrocessioni in Serie D consapevoli che non fosse affatto semplice affrontare la situazione tenendo conto delle peculiarità verificatesi. Credo ci siano le condizioni di poter successivamente andare a soddisfare le ambizioni di chi avrà i requisiti oggettivi per nutrirle. Ora attendiamo il pronunciamento del massimo organismo della FIGC sulle nostre proposte. Poi finalmente potremo cominciare a pensare alla nuova stagione, con l’augurio di ripartire più forti e decisi di prima”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi