Opi Since 82 e Matchroom Boxing sono le promoter dell’anno

Importantissimo riconoscimento per l’Opi Since 82 di Salvatore Cherchi e la Matchroom Boxing di Eddie Hearn. L’European Boxing Union le ha infatti premiate come promoter dell’anno del 2019.

Dichiarazioni

Proprio Salvatore Cherchi si è detto entusiasta del premio ricevuto. “E’ una grande soddisfazione per noi, considerato il lavoro che abbiamo svolto insieme a Matchroom Boxing Italy ed al servizio streaming DAZN nel 2019. Abbiamo organizzato grandi eventi a Milano, Roma, Firenze e Trento, con un riscontro da parte del pubblico e dei media che non si vedeva da anni, abbiamo avuto a bordo ring popolari personaggi del mondo dello spettacolo e la diretta televisiva su un grande mezzo di comunicazione come DAZN. Senza contare, che l’evento di Roma è stato presentato dal leggendario ring announcer internazionale Michael Buffer.

Opi Since 82, storia

Non si tratta di una prima volta. La OPI aveva già trionfato come organizzatore dell’anno dall’European Boxing Union anche nel 2002, 2007, 2012, 2013, 2014 e 2015. Nel 2019 l’Opi Since 82 e Matchroom Boxing hanno anche organizzato in partnership cinque campionati europei: Francesco Patera-Paul Hyland Jr. (pesi leggeri), Francesco Patera-Domenico Valentino, Matteo Signani-Gevorg Khatchikian (pesi medi), Davis Avanesyan-Jose Del Rio (pesi welter) e Sandor Martin-Joe Hughes (pesi superleggeri).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi