Allianz Geas, Sophie Brunner ha detto ciao all’Europa
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Dopo due anni, è arrivata al capolinea l’avventura all’Allianz Geas di Sophie Brunner. L’ala dell’Illinois ha infatti comunicato allo staff di Sesto di non poter riprendere l’attività di giocatrice in Europa, per ragioni personali e famigliari. La società non ha potuto far altro che prendere atto della sua decisione augurandole il meglio per gli impegni futuri.

Brunner all’Allianz Geas

Dopo un anno passato a Torino, la classe ’95 è approdata a Sesto nel 2018. Da allora Sophie ha ricoperto un ruolo importante, oltre che in campo, anche per la coesione tra le compagne e con lo staff. Ala grande di straripante energia, con una spiccata predisposizione da rimbalzistae e una grande tenuta difensiva, Brunner s’é fatta applaudire dal pubblico rossonero anche con giocate di classe in attacco sia sotto canestro che dall’arco. Tanto combattiva quanto sorridente e disponibile, Sophie ha vissuto due stagioni in continua crescita, sia per quanto riguarda l’assunzione di responsabilità e di incidenza sul parquet sia nelle cifre (8.1 punti, 5.5 rimbalzi e 2.4 assist di media nel 2018-19 e 11 punti, 8 rimbalzi e 2.1 assist nell’ultimo campionato interrotto in anticipo).

Non solo Brunner

Si tratta del secondo pesante addio per l’Allianz Geas dopo quello di Brooque Williams. La guardia di Pittsburgh ha rappresentato sia nel primo che nel secondo anno un punto di riferimento per tutti. Con la sua innata classe, si è presa le responsabilità nei momenti cruciali delle partite. L’anno prossimo però non sarà più a Sesto San Giovanni.

News Reporter

1 thought on “Allianz Geas, Sophie Brunner ha detto ciao all’Europa

  1. Mi dispiace che 2 Giocatrici AMERICANE abbiano deciso di abbandonare un IMMENSO e GLORIOSO GRUPPO SPORTIVO che a Sesto San.Giovanni è il GEAS cioè la attuale ALLIANZGEAS. Adesso ALLIANZGEAS dovrà prendere 2 OTTIME Giocatrici Straniere che siano dei PIVOT di altissimo LIVELLO e che poi siano alte oltre 2.10 e che poi siano anche molto robuste ed anche fortissime sotto i tabelloni e non solo e che poi siano capaci di realizzare dei canestri quando l’ ALLIANZGEAS sarà in difficoltà nel risultato e soprattutto nel Gioco cioè non devono mollare e non si devono arrendere alle prime difficoltà.
    E poi c’è un OTTIMO COACH che è la FORTISSIMA Cinzia Zanotti ed in fine c’è una SUPER E MEGA CAPITANA che è GIULIA ARTURI che ha assai grinta da vendere è l’ UNICA bandiera ROSSONERA del GLORIOSO GRUPPO e che è anche una IMMENSA FAMIGLIA ALLIANZGEAS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi