Allianz Geas, Jazmon Gwathmey primo colpo rossonero
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Salutate Sophie Brunner e Brooque Williams, l’Allianz Geas ha messo a segno il primo colpo per la stagione 2020-21. Si tratta dell’esterna Jazmon Gwathmey, vista fugacemente in Italia tra gennaio e febbraio a San Martino.

Chi è Jazmon Gwathmey

Dopo la carriera collegiale in Ncaa (James Madison University), Gwathmey ha disputato tre stagioni in Wnba, prima con San Antonio e poi, per due anni (nel 2017 6.2 punti di media) con le Indiana Fever. La guardia nativa della Virginia ha giocato anche in Australia, in Corea del Sud, in Spagna e a Porto Rico. Durante lo scorso campionato di serie A1, all’inizio del girone di ritorno Jazmon ha vestito i colori di San Martino di Lupari. Con le venete l’esterna ha esordito proprio contro le ragazze di coach Zanotti, sconfitte allora al PalaLupe per 69-62. Si era distinta come top scorer tra le sue, con 20 punti (3/4 da tre), 5 rimbalzi e 3 recuperi in 24’ di utilizzo.

Dichiarazioni

“Sono davvero contenta di aver firmato con Sesto. Non vedo l’ora di poter essere lì per conoscere l’ambiente, la squadra, lo staff e per mostrare ciò di cui sono capace”.

Allianz Geas, coach Zanotti

“La partita fatta da Jazmon contro di noi mi ha impressionato, anche se ho visto molte altre sue ottime prestazioni in altre partite. È una giocatrice molto talentuosa e che ci permetterà di rinforzarci anche a livello fisico. Spero che si ambienti bene all’interno della squadra e che ci possa far fare un ulteriore salto di qualità”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi