Yuri Romanò rinnova con Siena, niente Powervolley Milano

Niente Powervolley Milano per Yuri Romanò. Il giovane opposto monzese che piaceva al club meneghino come possibile vice Patry ha rinnovato con l’Emma Villas Aubay Siena.

Chi è Yuri Romanò

Il ventiduenne brianzolo dal suo arrivo a Siena lo scorso anno ha ottenuto la medaglia d’oro alla XXX Universiade indossando la maglia azzurra. Anch ell’ultima stagione toscana, si è dimostrato tra i più prolifici realizzatori in assoluto, con 348 i palloni messi a terra nei 19 match di Regular Season. E’ rientrato anche nella top ten dei migliori battitori.

Dichiarazioni

“Sono carico per questa riconferma a Siena, la piazza ha sempre trasmesso una forte passione verso di me. Ritrovo Spanakis che è il primo allenatore che mi ha fatto giocare titolare in A2, mi trovo molto bene a lavorare con lui e so che può aiutarmi a migliorare molto. Ho firmato un anno fa un contratto più lungo per un progetto di alto livello, quest’anno onoro quell’accordo con la determinazione di farlo diventare, tutti insieme, un progetto vincente”.

Siena, le parole del ds

“La volontà di confermare Yuri anche per la prossima stagione era tra le nostre priorità. Nonostante le tante proposte che ha avuto il giocatore c’è sempre stata la volontà di ripartire da Yuri anche per quest’anno. Dal Presidente Bisogno, da me, dall’allenatore e in generale da tutta la società. Siamo molto contenti di averlo in squadra anche in questa nuova stagione”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi