Powervolley Milano, Ishikawa: “Felice di aver firmato”

Il colpo di mercato della Powervolley Milano ora è ufficiale: lo schiacciatore giapponese Yuki Ishikawa ha firmato per la stagione 2020-2021.

Il colpo della Powervolley Milano

Ishikawa in Italia ha già militato a Modena nel 2014/15, dal 2016 al 2018 a Latina, nel 2018-19 a Siena ed infine nello scorso campionato a Padova. Ha realizzato 242 punti con 29 ace nella stagione terminata in anticipo a causa del Coronavirus. In Nazionale nel 2017 ha trionfato nel campionato asiatico e oceanico ottenendo il titolo di MVP del torneo. Nel 2015 ha ricevuto invece il premio di miglior schiacciatore della Coppa del Mondo, non prima di aver conquistato l’argento nei campionati asiatici nel 2014.

Dichiarazioni

“Sono molto felice di essere un nuovo giocatore dell’Allianz Powervolley Milano. Non vedo l’ora di giocare a pallavolo in una nuova città, con nuovi compagni di squadra e, personalmente, anche di fronte a nuovi tifosi in una città come Milano. A causa del COVID-19, suppongo che questa stagione sarà diversa dal solito. Non vedo l’ora di tornare in Italia e sono certo che arriverò a Milano nelle migliori condizioni e ben preparato per l’inizio della stagione. Farò del mio meglio per contribuire ad ottenere con la squadra il miglior risultato possibile e trasmettere energia ed entusiasmo ai tifosi attraverso le mie prestazioni”.

Le parole di coach Piazza

“Abbiamo puntato su Yuki perché in ogni squadra in cui ha giocato è stato un giocatore chiave. Ishikawa è un giocatore di squadra e abbiamo bisogno di questo tipo di profili qui a Milano. Cosa mi aspetto dal suo rendimento? Deve giocare come sa fare, aiutandomi a migliorare il nostro sistema di squadra”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi