Powervolley Milano, Mosca: “Contento anche senza posto fisso”

Direttamente dai propri canali social, prima con una divertente trovata con coordinate geografiche e poi col video dell’annuncio, la Powervolley Milano ha comunicato di aver perfezionato l’arrivo in maglia meneghina di Leandro Mosca.

Chi è Leandro Mosca

Leandro Mosca completa il reparto dei centrali la squadra di coach Piazza. Oltre ai confermatissimi Piano e Kozamernik, potrà contare anche sul nuovo arrivato, pronto a vivere la sua prima esperienza in Superlega. Nato a Recanati il 05/09/2000, è un atleta dalle indubbie qualità fisiche: 209 cm di altezza a soli 19 anni sono il suo biglietto da visita per la nuova stagione con l’Allianz Powervolley. Leandro fino a 14 anni ha giocato a calcio nel ruolo di attaccante. La svolta arriva a 15 anni quando inizia a giocare nella squadra di pallavolo di Osimo, prima del salto nel Club Italia con cui disputa tre stagioni (dal 2016 al 2019), che gli permettono di entrare nel giro delle nazionali giovanili. Lo scorso campionato è invece protagonista con la maglia della Peimar Calci in Serie A2 con cui mette a segno 158 punti con 49 muri, dato che lo rendono il migliore nel fondamentale della categoria.

Powervolley Milano, dichiarazioni

“Sono felicissimo di far parte del progetto della Powervolley Milano. Non mi preoccupa non avere la certezza di avere un posto da titolare. Sono sicuro che questa squadra possa farmi crescere e maturare in prospettiva. Potrò imparare molto da due compagni di reparto con esperienza internazionale come Piano e Kozamernik e soprattutto da un allenatore come Piazza. C’è tutto quello che mi serve per poter dimostrare le mie potenzialità”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi