Milan-Roma: giallorossi in campo al Meazza per inseguire il sogno Champions
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il rush finale della Serie A che vedrà concentrate una decina di partite da qui a fine luglio annovererà naturalmente anche qualche big match come Milan-Roma. Sono tanti i verdetti che devono essere emessi per questa stagione: dobbiamo scoprire chi retrocederà, chi rimarrà nel massimo campionato, chi vincerà il titolo nazionale e chi parteciperà alle prossime edizioni di Champions ed Europa League. Qualche grande squadra, quindi, rischierà di rimanere fuori dai principali palcoscenici del calcio nazionale e internazionale. In particolare, la lotta per l’accesso in Champions appare alquanto serrata. L’Atalanta sta occupando a ragione il quarto posto portando in dote il miglior attacco del campionato, ma c’è una squadra, in particolare, che ha fretta di tornare nell’Europa che più conta: si tratta della Roma.

Milan-Roma, occhi puntati su San Siro

Nel 28° turno i giallorossi saranno impegnati a San Siro, in casa del Milan, distante 9 punti in classifica. I rossoneri sono usciti dalla Coppa Italia facendosi eliminare in semifinale dalla Juventus, quindi l’unica via per arrivare in Europa rimane il campionato. Rispetto al Napoli, che occupa la sesta posizione, sono solo 3 i punti di differenza. Il “Diavolo”, però, si è distinto per un rendimento fortemente altalenante in questa stagione e scommettere live su Milan-Roma sarà interessante considerando che gli ospiti hanno tutta l’intenzione di approfittarne per mettere in cascina punti utili per il massimo obiettivo stagionale. Le motivazioni non mancano.

In un Meazza che si preannuncia già da oggi spettrale, a causa dell’assenza del pubblico, i padroni di casa sperano comunque di poter fare affidamento su Zlatan Ibrahimovic. Il gigante svedese aveva accusato qualche problema fisico di recente, tanto che si temeva per una rottura del tendine d’Achille, ma la stagione non è a rischio. Senza “Ibra” il Milan perde parecchio: in generale, la qualità della rosa non è tra le più elevate. I rossoneri avevano trovato una nuova marcia con il suo arrivo e se oggi conservano almeno una speranza di raggiungere l’Europa lo devono anche a lui. Come se non bastasse, diversi elementi della rosa come Ante Rebic e Rafael Leao stavano iniziando a rendere al meglio prima dello stop. Il Milan non ha praticamente nulla da perdere in campionato e questa curiosa estate del calcio italiano potrà ancora regalare più di una soddisfazione.

Tanti big-match, un unico obiettivo

La Roma, invece, sarà impegnata in Europa League solo ad agosto, quindi ha la piena libertà di dedicarsi al campionato in queste settimane. In attesa di recuperare il miglior Zaniolo, Paulo Fonseca spronerà al massimo Mkhitaryan, Bruno Peres e il redivivo Kalinic autore di una doppietta a Cagliari. Tre giocatori che stavano uscendo dal loro guscio appena prima dell’interruzione dei giochi. Il punto di riferimento principale dei giallorossi rimane Edin Dzeko, che a dispetto della situazione anagrafica ha ancora delle cartucce da sparare. Sarà lui a caricarsi la squadra alle spalle. In difesa, invece, sarà Smalling a fungere da leader.

Milan-Roma appare quindi come un match piuttosto equilibrato. I giallorossi non vincono in casa dei rossoneri dal 2017. Ma vantano uno dei reparti offensivi più prolifici del campionato. E hanno tutte le carte in regola per pungere una difesa che ha subito più di 30 goal. Vedremo se il lungo riposo forzato non avrà inciso troppo sulla condizione fisica e mentale di entrambe le formazioni. Milan-Roma, pronti a partire.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi