Pallanuoto in lutto, è morto l’allenatore Diego Tisiot

Il mondo della pallanuoto, in particolare quella monzese, è in lutto per la morte improvvisa, avvenuta sabato di Diego Tisiot.

Chi era Diego Tisiot

Diego Tisiot era l’allenatore delle squadre giovanili (Under 15 e Under 17) del Nuoto Club Monza (del quale aveva anche guidato la prima squadra). A 51 anni è stato colpito da un malore, che è risultato fatale.

Nuoto Club Monza

“Ciao Diego, troppo presto ci hai lasciato, così all’improvviso, inaspettato – si legge nella pagina Facebook della società – Lasci tanti amici, tanti atleti. Con te abbiamo raggiunto la prima finale nazionale giovanile. Con te siamo andati in serie B per la prima volta. Con te abbiamo incominciato questa avventura che si chiama “Nuoto Club Monza”. Una famiglia che ora piange terribilmente la tua scomparsa. Ci mancherai tantissimo. Ma siamo sicuri che lassù continuerai a tifare per noi, gioire per la nostre vittorie e disperarti per le nostre sconfitte. Non ti deluderemo. Vogliamo ricordati così, sorridente ed in mezzo ai “tuoi” ragazzi. Un abbraccio”.

Pallanuoto e Fin

Anche il presidente del Comitato regionale lombardo, Danilo Vucenovich, a nome del consiglio direttivo, del segretario generale, dei dipendenti e dei collaboratori del Crl, ha porto alla famiglia di Diego Tisiot le più sentite condoglianze.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi