CSI Milano, la proposta per la stagione sportiva 2020/2021

Il CSI Milano ha presentato ufficialmente la proposta per la nuova stagione sportiva 2020/2021. Lanciata quindi la programmazione delle attività che prevedono un’ipotesi di ripartenza nel prossimo mese di ottobre. Pronta in alternativa la proposta per una ripresa a novembre. Esiste anche il terzo piano, con partenza a gennaio 2021.

Dichiarazioni

“Oggi non ha senso stare seduti in panchina ad aspettare che lo sport di squadra possa ripartire. Noi non siamo fatti così. Noi siamo quelli là, quelli dell’Oratorio e quelli di una passione educativa che supera ogni fatica e ogni incertezza. Per questo abbiamo deciso di presentare ufficialmente la stagione sportiva 2020-2021, nello stesso periodo degli altri anni, con la speranza che a ottobre si possa ripartire. Parliamo di una stagione sportiva che coinvolge più di 2.200 squadre e più di 650 associazioni e società sportive. Abbiamo pensato anche ad un piano B, con partenza nel mese di novembre, ed un piano C, con partenza a gennaio 2021. Siamo pronti a qualsiasi situazione”, commenta il Presidente del CSI Milano Massimo Achini.

CSI Milano, la campagna

Lo slogan è “Ripartiamo da qui…”. Da quei ragazzi rimasti fermi con il loro pallone e tanta voglia di tornare a giocare, da quei campetti rimasti vuoti senza i colori delle vostre divise, dall’educazione attraverso lo sport che tornerà ad essere il centro delle azioni messe in campo dal CSI Milano per la prossima stagione sportiva.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi