Pro Sesto, Parravicini: “Puntiamo sui professionisti”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Importante conferma in casa Pro Sesto, come preannunciato nella prima conferenza stampa dopo la promozione in serie C. Francesco Parravicini ha rinnovato il contratto da allenatore.

Le parole di Parravicini

“Sono molto contento di questo accordo, proseguiamo insieme un lavoro iniziato da tempo. Sono contentissimo di continuare qui, da ragazzo sono cresciuto a Sesto San Giovanni ed è una grandissima soddisfazione. Devo ringraziare i tifosi, anche nei momenti di difficoltà hanno capito il momento, perché hanno compreso che la squadra in campo dava tutto. In questo successo c’è tanto del loro apporto. Ci tengo infine a ringraziare anche quei ragazzi che sono stati protagonisti in questa stagione e che purtroppo non verranno confermati. Devono essere orgogliosi e devono restare nel cuore della gente. Per quanto riguarda la prossima stagione sicuramente il club punterà a professionisti, fondamentale sarà puntare sugli uomini prima che sugli atleti”.

Pro Sesto, le parole del presidente

“Non abbiamo mai avuto dubbi sulla conferma del tecnico, siamo sempre stati convinti della qualità del suo lavoro e del suo staff” le parole del Presidente Gabriele Albertini. Con Parravicini rimarranno infatti alla Pro anche tutti i componenti del gruppo di lavoro dell’allenatore sestese: il vice Stefano Di Gioia, il preparatore dei portieri Andrea Pansera e il preparatore atletico Carmine Baglieri.

Le parole del ds

“Abbiamo deciso di proseguire con Parravicini per continuare il suo lavoro, vogliamo continuare ad avere una chiara impronta di gioco e dire la nostra anche in serie C”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi