Milano Quanta, Tessari: “Via soltanto Buggin e Crivellari”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Tempo di mercato anche per il Milano Quanta. Il presidente Ricky Tessari ha infatti confermato il 90% del roster della formazione campione d’Italia in carica e capolista prima dello stop da Coronavirus. Lo ha annunciato nell’intervista concessa a Hockeyinlineitalia.

Milano Quanta, le parole di Tessari

“La nostra società non cambia impostazione: roster lungo e competitivo come sempre. In uscita solo Buggin e Crivellari, confermati invece Ederle e Pignatti. In entrata stiamo valutando altri due nomi. Il resto del roster è interamente confermato. Confermati quindi coach Luca Rigoni, il trio toscano Alessio Lettera, Andrea Bellini, Matteo Barsanti, i veterani Belcastro, Comencini, Fabio Rigoni, i milanesi Banchero, Ronco e Ferrari, il portiere Mai e l’attaccante Caletti”.

Non solo hockey

Intanto è stato un weekend a tinte rossoblu al Quanta Club. La squadra di padel ha esordito nel campionato di serie C battendo 3 set a 0 il Pordenone, grazie ai successi delle coppie Ovando – Cambiasso, Capobianco – Zarini e Dalbon – Cappelletti. L’ex centrocampista dell’Inter ha quindi debuttato nel migliore dei modi. Al primo impegno i ragazzi di coach Ruffoni hanno in generale mostrato subito affiatamento e voglia di vincere: obiettivo playoff più vicino. Soddisfazioni anche dal tennis. L’under 10 mista ha sconfitto il TC Lombardo, mentre le ragazze dell’under 12 hanno superato il Tennis Milago.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi