Final Eight di Champions League a Lisbona: le quote sulle vittoria finale e il punto su Juve, Atalanta e Napoli
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’edizione 2019/2020 della UEFA Champions League si concluderà con un finale del tutto inedito, a causa della sospensione delle competizioni sportive durante il periodo di lockdown e dell’emergenza Covid-19. La squadra vincente della Champions League di quest’anno verrà decretata in una Final Eight a Lisbona, dal 12 al 23 agosto prossimo. Dovranno essere però prima disputati 4 degli 8 ottavi di finale in cui la gara di ritorno non è stata ancora giocata, tra questi quelli della Juventus e del Napoli.

Vincente Champions League 2020, le ultime quote dei bookmaker sulla vittoria finale

In seguito ai sorteggi di Nyon dello scorso 10 luglio e ad alcuni risultati nei rispettivi tornei nazionali di alcune delle squadre partecipanti alla competizione, le quote sulla vincente della Champions League 2020 hanno subito diverse variazioni. 

Secondo le ultime quote sulla vincitrice della Champions League le favorite per la vittoria finale sono il Manchester City e il Bayern Monaco, rispettivamente in media  4,5 e 4,75. Appare invece piuttosto insolita la scelta degli operatori di abbassare le quote di PSG (ora a 6) e Atalanta, una stranezza considerando che le due squadre saranno una contro l’altra ai quarti di finale. Restano invece più o meno invariate le quote di Juve e Napoli, che in caso di vittoria ai quarti si ritroverebbero ad affrontarsi in semifinale. Andiamo quindi ad analizzare nel dettaglio la situazione delle tre italiane.

Champions League, le quote su Juventus, Atalanta e Napoli

Juventus

Dopo la finale di Coppa Italia persa contro il Napoli, la quota 13 della Juventus vincente Champions League poteva apparire un po’ bassina. Oggi con i bianconeri che hanno risolto senza troppa fatica la questione scudetto, mettendo in bacheca il nono titolo nazionale consecutivo, potrebbe sembrare addirittura troppo alta. 

Al di là di queste considerazioni, rimane per gli uomini di Sarri l’incognita del passaggio del turno, con la partita di ritorno contro il Lione che dovrà essere vinta con almeno due gol di scarto. Il sorteggio poi non è stato troppo benevolo con i bianconeri con i possibili accoppiamenti City (o Real) ai quarti, Bayern (o Barcellona o Napoli) in semifinale. La situazione insomma si è complicata, e i bookmaker premiano il trionfo finale della Juve a 15 di media (quote fra 12 e 18).

Atalanta

Uno stato di forma fuori dal comune e un sistema di gioco ben rodato, l’Atalanta di Gasperini potrebbe essere la vera sorpresa del torneo. La nuova formula con partite secche, adottata dalla Uefa post-pandemia, potrebbe risultare infatti favorevole alla Dea, che in gara singola può giocarsela davvero alla pari con chiunque.

Sorteggiata nella parte destra del tabellone, il che vuol dire evitare di incontrare corazzate come Bayern, City e Barcellona fino alla finale, l’Atalanta avrà davvero una grossa chance a disposizione. Gli operatori italiani danno la Dea vincente a 10, una quota decisamente più bassa rispetto a prima del sorteggio.

Napoli

Considerando l’andamento di inizio stagione, aver raggiunto gli ottavi può ritenersi per il Napoli già un mezzo miracolo. In ogni caso, oggi, nonostante il risultato dell’andata favorevole al Barcellona (1-1 al San Paolo), le chance per i partenopei di superare il turno sembrano essere leggermente superiori, complice il pessimo momento di forma di Messi e compagni.

Ma se già il passaggio ai quarti è da ritenersi ostico, l’eventuale vittoria della Champions appare ancora meno probabile. Considerando le possibili avversarie degli azzurri verso la finale. Ecco perché il Napoli vincente si gioca oggi in media a 58.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi