Formula E, campionato: Mahindra chiude nona
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Mahindra chiude nona il campionato di formula E 2019-2020. La stagione è terminata a Berlino con la disputa di sei gare su tre tracciati diversi, allestiti presso l’ex-aeroporto di Templehof.  Un evento unico perché organizzato in una sola città, a porte chiuse e in un unico impianto. La scelta è stata presa per portare a termine il campionato malgrado i problemi legati al Covid-19.

Mahindra: la prossima stagione il podio

I due piloti Mahindra Jérôme D’Ambrosio e Alex Lynn sono riusciti ad andare a punti in cinque occasioni. Il belga ha conquistato una 5a e una 7a posizione, l’inglese ha ottenuto un 5°, un 8° ed un 9° posto. Inoltre i due piloti della casa automobilistica indiana sono entrati cinque volte nella SuperPole. Una gara in cui gli autori dei sei migliori riscontri cronometrici in prova si sfidano per la pole-position. I piazzamenti ottenuti da D’Ambrosio e Lynn in Germania, consentono a Mahindra di classificarsi al nono posto nella classifica dei costruttori. Con questa stagione ormai alle spalle, l’obiettivo per la prossima sarà dare più continuità ai risultati e tornare a lottare per il podio.

E-Prix a Roma il prossimo 10 aprile

Per la prima volta nella storia della Formula E, a partire dal 2021 il campionato si svolgerà interamente nel corso dell’anno solare, e non più a cavallo di due annate. Inoltre, diventa ufficiale la titolazione iridata, pertanto la nuova denominazione della massima serie per monoposto elettriche sarà quella di Campionato del Mondo FIA Formula E. Coronavirus permettendo, si partirà il 16 gennaio 2021 da Santiago del Cile. L’E-Prix di Roma è previsto il prossimo 10 aprile 2021.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi