Formula E, per DS doppio titolo
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Formula E, DS Automobiles domina la stagione 6 scrivendo un pezzo di storia con un nuovo doppio titolo. Già due volte campione il brand di Groupe PSA ha superato gli altri otto marchi impegnati in questa disciplina. Disciplina dedicata alle monoposto 100 percento elettriche. Per quanto riguarda i piloti, dopo il francese Jean-Éric Vergne, quest’anno è il portoghese Antonio Félix Da Costa ad indossare la corona di campione.

Felix Da Costa primo, Vergne terzo

L’undicesimo e ultimo E-Prix corso il 13 sera ha permesso ai due piloti DS di distinguersi ancora una volta. Costretti a iniziare la gara dal fondo della griglia di partenza, Jean- Éric Vergne e Antonio Félix Da Costa si sono regalati una bellissima rimonta fino al settimo e nono posto. Una performance che ha permesso a Vergne di chiudere il campionato di formula E al terzo posto della classifica piloti. Mentre Antonio Félix Da Costa ha rimpiazzato il francese come vincitore della classifica piloti. Nella classifica costruttori, il sistema di motopropulsione progettato da DS Performance ha permesso al Team DS TECHEETAH di conservare la carica di campione. DS Automobiles al momento detiene anche il record di numero di titoli in due stagioni (2 Team e 2 Piloti), il record di numero di pole position (13) e di doppietta in prima fila sulla griglia di partenza (2 con DS TECHEETAH).

Un giorno speciale

“Dopo aver conquistato i due titoli lo scorso anno, avevamo il desiderio di rinnovare”, ha sottlineato Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance. “Sapevamo che la sfida sarebbe stata difficilissima, ma anche che avevamo i mezzi per raggiungere i nostri obiettivi. Possiamo essere fieri della nostra stagione. I due titoli sono la ricompensa più bella per tutto il lavoro svolto”. Parole di entusiasmo da parte del campione Antonio Félix Da Costa: “Il giorno della vittoria è stato un giorno speciale. La bagarre sarà molto intensa anche in futuro, ma noi daremo sempre il massimo”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi