Tennis Club Ambrosiano, Aspria socio di maggioranza
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Tennis Club Ambrosiano ha un nuovo socio di maggioranza. Si tratta dello storico circolo milanese sui cui campi si gioca il Torneo Avvenire.

Tennis Club Ambrosiano, la nota

Lo ha annunciato il primo agosto il presidente Mattia Trapani. “Cari soci, in data 30 luglio è stato firmato un contratto che prevede l’ingresso di Aspria come socio di maggioranza della società Tennis Club Ambrosiano, tramite la sottoscrizione dell’aumento di capitale votato dall’assemblea lo scorso 15 luglio. La strada è ancora in salita e i problemi come sapete sono molti. Aspria non ha certo la bacchetta magica, ma siamo fiduciosi di poter superare le difficoltà di questi ultimi anni con il loro aiuto”.

I conti

Il Corriere della Sera ha svelato i numeri: 229 mila euro di perdite, un patrimonio netto negativo di 91mila, 5,2 milioni di debiti e ricavi per 1,2 milioni. Senza dimenticare che a bilancio c’è “locazione area comunale 10.151,06 euro.

Aspria

Per Brian Morris, cofondatore e amministratore delegato di Aspria, non si tratta di un debutto nel mondo del tennis. E’ già targato Aspria anch l’Harbour Club di Milano. E si parla inlese anche al Malaspina di San Felice. Lo sporting club è stato rilevato nel 2017 dal gruppo londinese David Lloyd Leisure.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi