Bollate resta leader, stop a 5 gare
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Baseball A2: stop a 5 gare per pioggia, il Bollate resta leader. La pioggia di sabato che ha colpito l’Italia del nord ha fermato anche la serie A2 di baseball. Sono state, infatti, posticipate 5 partite. Le sfide del Bollate 1959 contro l’Ecotherm Brescia, tra Comcor Engineering Modena e Metalco Dragons è stata giocata solo gara uno. Non si è giocato neanche il derby parmense tra Sala Baganza Salumificio Fontana Ermes e Ciemme Oltretorrente nel girone C.

Tra Settimo e Senago finisce pari, il Bollate non gioca ma resta primo

Settimo e Senago Milano United fanno un regalo al Bollate 1959 che, fermo ai box a causa della pioggia resta al comando del girone. Il BC Settimo nel primo incontro di sabato ha battuto lo United per 9-3. In gara due però i milanesi vincono in rimonta per 3-2 grazie al punto decisivo segnato nella parte alta del settimo inning su una volata in doppio gioco battuta da Matteo Oldano.

Modena aggancia il primo posto

Nel girone B è stata giocata soltanto gara uno di Comcor Engineering Modena-Metalco Dragons. Incontro terminato 2-0 per gli emiliani. Partita tesa e combattuta fino alla fine. L’incontro è stato deciso nella parte bassa del settimo inning con leadoff single di Juan Carlos Infante e dalle volate di Giuseppe Sciacca e Romolo Pompilio. Per il Modena ottima affermazione per Paolo Taschini, lanciatore vincente del match. Con questo successo il Comcor Modena effettua l’aggancio al primo posto nonostante due partite da recuperare nei confronti dei Dragons.

Brutto tonfo per Fiorentina Baseball

Nel girone C la pioggia ha costretto il rinvio il derby tra Sala Baganza Salumificio Fontana Ermes e Ciemme Oltretorrente. Si è giocato, quindi, solo a Firenze. Dove la Fiorentina Baseball è caduta per 12-3 in gara uno contro l’Athletics Bologna. Per i gigliati va meglio in gara due dove arriva il successo per 8-3 grazie ad un dominante Oregsis Martin. La Fiorentina Baseball perde l’occasione di lasciarsi dietro il Longbridge 2000, che resta avanti di una vittoria nonostante abbia giocato due gare in meno.

Bottino pieno per il Paternò Red Sox

Nel gruppo D Paternò Red Sox fa bottino pieno e, in attesa della sfida al vertice con il Nettuno BC 1945, batte il CSO Panamed Lancers 14-8 e 10-0. IN gara uno il Paternò Red Sox apre sotto di 3 punti nel primo inning per poi affidarsi ai big inning nel secondo. Gli avversari, però, rimontano fino a portarsi avanti sul 9-6. Ma, tra quinto e sesto inning i siciliani rispondono con otto punti e chiudono il match. Senza partita gara due, dove i siciliani dominano con Ruben Hernandez e con le battute di Santi Freni, Omar Hernandez, Manuel Lopes e Daniel Pinales. Si danno fastidio invece Jolly Roger Grosseto e WiPlanet Montefiascone. I laziali vincono gara uno per 4-2. Mentre i toscani si riscattano in gara due con il risultato di 8-1.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi