Bollate va ko ma resta leader
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Baseball A2, Bollate resta al comando, Nettuno balza in testa. Il settimo fine settimana del campionato di Baseball A2 si chiude con il Nettuno BC 1945 che balza in vetta alla classifica del gruppo D. Un primo posto che arriva grazie alla doppia vittoria contro il Paternò Red Sox. Stravolgimento in classifica, invece, nel girone C. Il Longbridge 2000 cede due partite al Ciemme Oltretorrente che li aggancia al secondo posto. In vetta anche la Fiorentina Baseball vittoriosa con il Sala Baganza Salumificio Fontana Ermes. Resta tutto invariato nel girone A. Il Bollate 1959 resta al comando.

Bollate resta leader, finisce pari tra Cagliari e Senago

Nel girone A le quattro protagoniste di giornata si scambiano una vittoria a testa. Leader della classifica resta il Bollate 1959, che va ko in gara uno contro il BC Settimo. La risposta del Bollate arriva in gara due. I milanesi vincono, infatti, per 2-0 con i punti segnati nel primo inning su errore difensivo e singolo di Daniel Monti. Nel mentre, il Cagliari vince gara uno contro il Senago Milano United con il risultato di 2-1. La squadra sarda trova il successo in rimonta, rispondendo al punto milanese del quinto inning con i punti segnati su due errori dell’interbase Laise. In gara due si concretizza la risposta dello United che vince per 6-3 segnando tutti i punti dal quarto al settimo inning.

La sorpresa è il Tecnovap Verona

Nel girone B la sorpresa è il Tecnovap Verona che strapazza il Metalco Dragons Castellana nel derby veneto. La squadra veronese vince gara uno con un netto 10-1. Gara due è, invece, più combattuta e finisce 4-2 per il Verona. Cade, invece, male il Metalco Dragons perché il Comcor Engineering Modena si sbarazza del Bolzano Baseball vincendo 12-6 al decimo inning e 11-4.

La Fiorentina Baseball balza al comando

Nuova classifica nel girone C. Il Longbridge 2000 subisce dal Ciemme Oltretorrente, che completa l’aggancio al secondo posto vincendo con i risultati di 15-8 e 8-7. L’Oltretorrente parte subito forte ed in gara uno si porta addirittura sul 9-0 dopo cinque riprese. Il Longbridge sembra riprendersi segnando cinque punti nel sesto inning, ma al cambio campo l’Oltretorrente aggiunge altri quattro punti. Gara due inizia con l’Oltretorrente avanti 5-0 dopo tre riprese, ma il Longbridge 2000 torna in gara: incontro deciso al decimo inning. Recupera il primo posto in classifica la Fiorentina Baseball, che si occupa del Salumificio Fontana Ermes Sala Baganza vincendo i due incontri con i risultati di 6-2 e 4-2.

Il Nettuno BC 1945 spazza il Paternò Red Sox, tre squadre racchiuse in una partita

Sorride il Nettuno BC 1945, che nel giorno del ritorno allo “Steno Borghese” scalza il Paternò Red Sox e conquista il primo posto nel girone D. Continua la crisi di prestazioni per il CSO Panamed Lancers sconfitto in trasferta allo “Jannella” dal Jolly Roger Grosseto (6-6) con i risultati di 5-4 e 9-1.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi