Powervolley, Pesaresi: ‘L’entusiamo il valore aggiunto’
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Powervolley, Pesaresi: “L’entusiasmo il valore aggiunto”. Al via la settimana dell’esordio stagionale in Coppa Italia per l’Allianz Powervolley Milano. Il team milanese domenica 13 settembre giocherà contro Verona per la prima gara del girone A degli ottavi di finale. Oggi 09 settembre, invece, ultimo allenamento congiunto per i lombardi sul campo di Piacenza.

Obiettivo i quarti

A raccontare le emozioni del ritorno alla pallavolo è Nicola Pesaresi, al suo terzo anno con la maglia di Milano. “Iniziare con la Coppa Italia è stimolante perché ci saranno subito partite decisive. Il nostro obiettivo è centrare i quarti”, ha affermato il libero marchigiano, uno dei più esperti nel nuovo gruppo di coach Piazza. “Dovremo creare la nostra identità: i nuovi giocatori si sono subito integrati benissimo. Stiamo crescendo e il nostro entusiasmo sarà un valore aggiunto”, ha aggiunto il giocatore della Powervolley Milano Pesaresi.

Primo ostacolo il Verona

Dopo più di 6 mesi si torna agli appuntamenti ufficiali. E’, infatti, arrivato il momento di concentrarsi sulla nuova stagione. Il primo ostacolo per la Powervolley Milano è rappresentato da Verona, avversaria con Vibo Valentia e Monza dei meneghini nel girone A di Coppa Italia. “Iniziamo la stagione in modo diverso con questo mini girone che darà l’accesso ai quarti di finale. È una novità stimolante perché ci saranno subito partite decisive”, ha spiegato Nicola Pesaresi.

Sensazioni positive

Il libero è alla sua terza stagione con Milano. “Le sensazioni sono positive. Dopo un lungo periodo di stop siamo tornati a fare quello che amiamo. Ho trovato un bellissimo gruppo. Questa percezione l’ho già avuta dopo le prime settimane di ritiro a Cuneo. Questo ha fatto sì che si creasse una bella sinergia e tanta voglia di stare insieme”, ha sottolineato Pesaresi. “In questo periodo – ha proseguito il 18 della Powervolley – il primo obiettivo è quello di creare la nostra identità: i nuovi giocatori si sono subito integrati benissimo. Stiamo crescendo con entusiasmo che ci servirà durante l’anno. Cerco quotidianamente di dare il massimo in ogni allenamento ed in ogni partita. Osservare il giocatore esperto aiuta molto: io da ragazzo osservavo molto e poi la traducevo in campo”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi