Carli Lloyd: “Mi fermo per maternità ma vorrei tornare a Casalmaggiore”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Martedì mattina presso il Teatro Sociale di Bergamo è andata in scena la Presentazione dei Campionati 2020/2021 di volley femminile. A fare notizia però è stata anche e soprattutto la successiva conferenza stampa di Carli Lloyd. Il capitano della Vbc Èpiù Casalmaggiore ha commentato la notizia della sua maternità che ha fatto tanto rumore, va detto, per i commenti di alcuni haters, che però sono stati volutamente ignorati in questa sede.

Le parole di Carli Lloyd

“Sono piena di gioia e felicità ma per me è strano in questo momento essere lontano dalla mia famiglia. Ho scelto di fermarmi e tornare a casa proprio per questo. Ringrazio tutti, dal primo all’ultimo, per il sostegno che mi hanno dato in questo momento, è una notizia molto bella, la più bella che si possa avere, e quindi davvero ringrazio tutti i tifosi e soprattutto la società che da subito mi è stata molto vicina. Vedrò come andranno questi mesi ma vorrei tornare a giocare qui, tornare a giocare per questa società sarebbe bellissimo”.

Coronavirus

“Il Coronavirus ha influito sulla mia scelta. Se non ci fosse stato il blocco tra Stati Uniti e Italia, se sapessimo meglio quali sono le conseguenze di essere contagiata quando sei incinta, avrei fatto un’altra scelta, magari andando avanti a giocare per qualche mese. E’ strano dover sentire paura o vergogna parlando di una cosa così bella ma ringrazio tutti quelli che mi stanno sostenendo”.

Le parole del presidente

E’ intervenuto anche il presidente Vbc Massimo Boselli Botturi. “Fin da subito abbiamo iniziato a guardarci attorno perchè era normale per noi in Italia che lei si fermasse per salvaguardarsi. Non è il momento più ideale per fare mercato, tantissime giocatrici sono già accasate, ma stiamo guardando anche fuori Europa…e qualcosa c’è”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi