Saugella Monza, esordio vincente nel derby con Busto
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Grande inizio per la Saugella Monza nella Serie A1 femminile 2020-2021. Le monzesi battono 3-1 la Unet E-Work Busto Arsizio sul mondoflex di casa dell’Arena di Monza, nella prima giornata di andata della stagione regolare, grazie ad una bella prova corale di squadra.

Saugella Monza, cronaca

Le ragazze di Gaspari inaugurano il campionato con una performance a tratti incontenibile, schiacciando subito sull’acceleratore con le bordate di Heyrman e Meijners, ben imbeccate da Orro, ed i muroni della rientrante Danesi (4 personali per l’azzurra). Sul 2-0 nel conteggio dei set sembra che il match sia quasi chiuso, ed invece Busto Arsizio rientra con generosità e grinta, nonostante la pesante assenza in regia di Poulter. Le fiammate di Mingardi e Gennari riportano in gara le ospiti che, dopo essersi aggiudicate il gioco, approcciano con lucidità anche il quarto. Dopo l’infinito equilibrio è però la Saugella Monza a fare la voce grossa, con degli ottimi turni al servizio e le giocate offensive di Orthmann e Van Hecke (MVP finale). Festa da tre punti per Monza dunque, con Busto Arsizio che torna a casa consapevole di averci comunque provato fino alla fine.

Dichiarazioni

Lise Van Hecke (Saugella Monza): “Nel primo set siamo partite alla grande, calando poi nel terzo complice qualche errore. Nel quarto set siamo tornate ad esprimere il nostro gioco, difendendo molto e questa è stata la cosa importante che ha fatto la differenza. Siamo molto contente della prova e del risultato. Il nostro è un bel gruppo: andiamo tutte d’accordo e questo lo si vede anche in campo. E’ la prima gara e c’è tanto da lavorare, ma iniziare con i tre punti è un segnale positivo”.

Marco Gaspari (allenatore Saugella Monza): “Stasera non era semplice. Complimenti alle ragazze che hanno giocato una partita vera dopo tanto tempo con un avversario tosto. A loro mancava Poulter ma Bonelli non ha demeritato. Ottima la fase cambio palla, molto incisiva. Sono molto orgoglioso: è stato importante partire col piede giusto”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi