Marco Aurelio Fontana campione d’Italia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Marco Aurelio Fontana è il primo e-rider della storia ad indossare la maglia di campione d’Italia della nuova specialità e-mtb format XCO. “Sapere che nell’albo d’oro di questa specialità resterò il primo è un orgoglio”, le prime parole del mountain biker e ciclocrossista brianzolo. Fontana è campione italiano nella specialità del cross country nella categoria élite. Nella stessa specialità ha vinto un bronzo ai Giochi olimpici di Londra nel 2012. Ed è campione del mondo 2013 nella Team Relay.

Fruet e Gambirasio secondo e terzo

Dopo i numerosi titoli conquistati in attività nel cross country e nel ciclocross, il Prorider della Scuderia Fontana, Marco Aurelio Fontana, ha vinto il titolo nazionale in Garfagnana. In sella alla sua Focus Jam2 ha domato il polveroso percorso disegnato all’interno della tenuta del Ciocco, avendo la meglio su Martino Fruet e Vittorio Gambirasio.

Fontana: Questi colori sono emozione

Marco Aurelio Fontana al termine della sfida racconta: “Indossare questi colori è emozionante. Sapere che nell’albo d’oro di questa specialità resterò il primo è un orgoglio. Ho sempre creduto nella potenzialità delle bici elettriche. E, credo che metterle alla prova in corsa sia un ottimo modo per svilupparle al meglio. Sono felice di essere tornato a correre dopo mesi difficili. Ma, soprattutto di aver centrato questo obiettivo per tutte le persone che mi sono vicine e i partner che mi supportano”. In campo femminile vittoria di Elisabetta Borgia, la moglie del Prorider, che regala la prima vittoria “in rosa” alla Scuderia Fontana.

I primi passi di un campione

Marco Aurelio Fontana ha iniziato la carriera all’età di 11 anni nel ciclismo su strada con la S.C. Cesano Maderno (Monza e Brianza). All’età di 14 anni è passato alla mountain bike e del ciclocross dove si è immediatamente distinto per le sue qualità. Nel 2001 entra a far parte della Hard Rock FRW, società con cui ha raggiunto importanti successi. A partire dal 2001, a 17 anni, entra a far parte della nazionale italiana di MTB. Il primo successo lo conquista nel 2002 quando si laurea campione italiano Cross Country nella categoria Junior a Malé in Trentino. Nello stesso anno con la maglia dell’Italia partecipa ai mondiali di Kaprun in Austria ed agli Europei di Zurigo. Sempre nella stessa stagione conquista un secondo ed un terzo posto, in due prove del Trofeo Liquigas. Mentre nella stagione 2002-2003 per Fontana arrivano quattro vittorie e cinque secondi posti.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi