Salomon Running, vincono Gambino e Iavarone
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Salomon Running Milano: un grande successo con 2700 runner al via. Sorrisi, distanziamenti, mascherine, partenze a scaglioni e divertimento, un primo passo verso la normalità. ‘Don’t Stop MI Now’ e così è stato. Milano non si è fermata ed è ripartita tornando a correre con la Salomon Running Milano ‘Special Edition’ che si è disputata questa domenica 27 settembre.

Prima competizione agonistica post Covid

La Salomon Running è stata per Milano la prima competizione agonistica di corsa post Covid. Un autentico successo con 2700 persone presenti al parco CityLife, quartier generale dell’evento. Duemilasettecento runner suddivisi tra la CityLife Top Cup 18 Km, CityLife Fast Cup 10km e Monzino Run 5k. Quest’ultima a scopo benefico. Una raccolta fondi per la Fondazione IEO-CCM a sostegno della ricerca sulla cardiomiopatia aritmogena, una malattia cardiaca genetica. La manifestazione si è svolta in totale sicurezza sanitaria, con la misurazione della temperatura a tutti i partecipanti. Nonché la possibilità di effettuare i tamponi su base volontaria. Tutte le partenze sono avvenute a scaglioni di 250 persone scattati ogni 5 minuti. E tutte le persone hanno preso il via distanziati grazie a dei bollini posizionati terra e con la mascherina per i primi 500 metri di gara.

Salvatore Gambino trionfa con 59’46”

La CityLife Top Cup 18 Km di questa Salomon Running Milano, gara del calendario Fidal, è stata gara vera e di buon livello tecnico. Forse la migliore di sempre nella storia di questa gara, che ha nel Dna un percorso divertente e tutto in natura. Vincitore di questa Salomon Running Milano ‘Special Edition’ è stato Salvatore Gambino (DKR Milano) con 59’46”. Una prestazione maiuscola che gli ha consentito di distanziare di quasi 2 minuti il vincitore dell’edizione 2018 Riccardo Borgialli secondo in 1h01’32”. Terzo gradino del podio ancora per un atleta DKR Milano, Francois Marzetta, che concluso in 1h01’46”. Da segnalare in gara anche Ambrosini. L’ex Milan ha concluso in un ottimo 1h19’43”.

Elisabetta Iavarone vince con 1h09’45”

Gara femminile della Salomon Running Milano Special Edition molto combattuta fino all’ultimo. Vince con 1h09’45” Elisabetta Iavarone (Lieto Colle Asd). Iavarone taglia il traguardo con 7” di vantaggio su Sarah Giomi (Cus Pro Patria Milano) che termina in 1h09’52”. E’ terza l’azzurra della corsa in montagna e tre volte vincitrice del titolo italiano assoluto di maratona Ivana Iozzia. In prima fila per la gara da 18km, a suggellare questa ripartenza di Milano, anche l’Assessore allo Sport Roberta Guaineri, grande amante della corsa.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi