Saugella Monza, Parrocchiale: “Tutto dipende da noi”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

C’era anche Beatrice Parrocchiale alla presentazione della nuova collezione di abbigliamento per il tennis di Le Coq Sportif, svoltasi all’Aspria Harbour Club di Milano. Il libero della Saugella Monza, entrato a far parte di We Are Female Athletes, agenzia che rappresenta soltanto atlete donne di differenti discipline con lo scopo di supportarle nella crescita, anche al di fuori dello sport, ha fatto il punto della situazione, ora che finalmente si è ritornato a giocare. La prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley domenica è incappata in una sconfitta ma le ambizioni sono alte.

Le parole di Beatrice Parrocchiale

“Domenica a Cuneo è stata una partita poco bella, diciamo così… Ci è mancato un po’ di cinismo nei momenti importanti. E’ un peccato perchè abbiamo dimostrato sia contro Busto Arsizio che nei vari allenamenti di avere grosse possibilità. E’ comunque solo la seconda di campionato, dobbiamo prendere questa sconfitta come una lezione, un incidente di percorso. Se la prendiamo nel modo giusto piuò aiutarci a rendere di più in futuro”.

Il precedente in Supercoppa

“Cuneo è una squadra che difende tanto, ci è mancata pazienza. In Supercoppa era la prima partita dopo il lungo periodo di stop e siamo state più determinate dei momenti chiave. Questa è stata un po’ la differenza perchè il nostro gioco si è comunque evoluto in meglio nelle ultime settimane”.

Porte chiuse

“E’ sicuramente difficile, si sente la mancanza del pubblico, soprattutto in casa ma anche fuori. Io trovo stimolante anche avere dei tifosi avversari calorosi. E’ un peccato, speriamo che davvero si possa tornare a giocare davanti ad un po’ di persone e aumentarne man mano il numero, sempre e ovviamente seguendo come evolve la situazione della pandemia”.

Saugella Monza da finale scudetto

“In teoria sì, ma come dice sempre il nostro allenatore Gaspari tutto dipende da noi, più che dalle altre squadre. Se troviamo l’ingranaggio giusto per far funzionare la squadra ci toglieremo tante soddisfazioni. Sicuramente è bello che ci siano tante italiane in squadra che conosco da tanti anni come Alessia Orro e Anna Danesi”.

Saugella Monza in Coppa Cev

“Vedremo se potremo giocare in Europa, vista la situazione che c’è all’estero, soprattutto in Francia. Vincere sarebbe comunque un altro nostro obiettivo”.

Olimpiadi di Tokyo

“Non ci penso e non è un modo di dire. Dopo tutto quello che è successo quest’anno, meglio pensare giorno dopo giorno. E’ inutile fare piani a lungo termine. Il sogno c’è e rimane, ma adesso penso a quello che arriva nel breve periodo”

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi