Kick and Punch Milano di Angelo Valente apre la stagione
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Lunedì 5 ottobre è partita la stagione inaugurale della Kick and Punch Downtown Milano. Si tratta della palestra aperta da Angelo Valente con la Sap Fighting Style. Si trova nel pieno centro di Milano, all’interno di Palazzo Isimbardi, in Via Vivaio 1. Alla Kick and Punch Downtown Milano gli insegnanti sono di altissimo livello. Tre hanno vinto il titolo mondiale: Cristina Caruso e Luca Grusovin (nella kickboxing) e Joseph Lasiri (nella thai boxe). Fanno parte dello staff anche due pugili professionisti: il peso superwelter Raffaello Sheshi (7 vittorie e 1 pari) e il peso superleggero Shakib El Kadimi.

Apertura posticipata ma ora si vola

L’apertura della palestra era prevista per il 14 settembre, ma un problema tecnico ha costretto Angelo Valente a rimandarne l’inaugurazione. “Abbiamo risolto il problema che ci ha impedito di iniziare il giorno stabilito, ma ora siamo partiti. Direi alla grande. In queste settimane ho avuto tantissime telefonate da milanesi che abitano in zona San Babila e che si allenavano con me alla Doria in Via Mascagni. Tutti volevano sapere quando avrebbe aperto la palestra per riprendere ad allenarsi con me. Alla Kick and Punch Downtown Milano gli iscritti sono già tanti. Soprattutto al corso di pugilato. Sono tutti soddisfatti del modo in cui ci alleniamo, perché è fatto con serietà”. Le affermazioni di Angelo Valente.

Alla Kick and Punch Downtown Milano niente fronzoli e tanto impegno

“Insegniamo la nobile arte – prosegue Valente – come facevamo alla Doria: niente fronzoli, tanto impegno, concentrazione e attenzione alla tecnica. Chi si allena con noi dopo pochi mesi si sente davvero preparato e può anche allenarsi con un pugile professionista. Molti miei allievi sono diventati agonisti e sono certo che sarà così anche alla Kick and Punch Downtown Milano. Tra i nostri insegnanti abbiamo pugili di ottimo livello e campioni del mondo di kickboxing. La kickboxing è una parte importante della Kick and Punch Downtown Milano”.

Un ripasso

Nella kickboxing è consentito colpire l’avversario con pugni e calci. Angelo Valente ha vinto i titoli mondiali nella specialità che oggi si chiama “low kick” e che permette di tirare calci anche alle gambe dell’avversario. “Sono stato campione d’Italia anche nella specialità del full contact – racconta Valente – che permette di colpire l’avversario con i calci solo al di sopra della cintola. Ho pure vinto il titolo nazionale nella savate, meglio nota come boxe francese, che consente di usare pugni e calci. Ma questi ultimi sono diversi rispetto a quelli della kickboxing. Secondo me, chi ha una buona preparazione nella savate può eccellere anche negli altri sport da ring. Dopo aver praticato savate e full contact, ho scelto la specialità che oggi si chiama low kick perché era la formula di combattimento che preferivo.”

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi