Milano baseball torna in A2 dopo 4 anni, è festa grande
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Grande chiusura di stagione per il Milano baseball, che fuori casa, rifila una doppietta al Fossano (8-2 e 2-1) e torna in A2 dopo 4 anni di attesa. Nuovo grande exploit di Morillo, che lancia 9 inning e domina il primo incontro. Mentre Reyes con solo 2 valide subite firma il suo ultimo capolavoro. Grande chiusura del secondo match con una presa spettacolo di Fraulini. Complimenti a Fraschetti e ai suoi ragazzi per la splendida impresa che riporta Milano nel baseball che conta.

Milano è tutto carattere

Il Milano baseball torna in serie A2. Quattro anni dopo l’ultima esperienza nella serie cadetta la squadra del presidente Selmi fa un nuovo passo avanti. La promozione arriva a Fossano dove i due team si sono giocati tutto. Ma il Milano dà qualcosa in più e viene ricompensato. Milano parte, infatti, con concentrazione fin dal primo incontro, quello che durante la stagione è stato spesso il punto debole. E, dato il carico di tensione, coach Fraschetti mette la palla in mano a Morillo, che a 46 anni, compie un capolavoro di resistenza dopo il rilievo lungo effettuato 15 giorni fa nel derby al Saini. Per il resto il dominicano mischia i lanci con saggezza, concede 6 valide e 4 basi con 6 strikeout, lavora di fino. Al 5’ è ancora la combinazione Garrido-Colon a firmare il 4-0. Il colpo di grazia per il Fossano arriva però all’8’. L’8-0 porta la firma di Garrido. La netta vittoria del mattino rende il Milano più tranquillo e consapevole di avercela quasi fatta. Ma i rossoblù non lasciano nulla al caso resistono fino in fondo e conquistano anche la seconda.

Una rincorsa lunga una stagione

Il Milano non potevano chiudere meglio una stagione che ha avuto gioie e tormenti. E che ad un certo punto sembrava persino sfuggire di mano. Ma che i ragazzi del Kennedy hanno saputo rincorrere fino in fondo.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi