Saugella Monza, mission impossible in Veneto con Conegliano
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Missione impossibile per la Saugella Monza di Marco Gaspari, che sarà sul campo del Palaverde di Villorba domani sera per il confronto con l’Imoco Volley Conegliano. E’ valido per la settima giornata di andata della Serie A1 femminile 2020-2021. Dopo la bella vittoria firmata martedì sera contro Firenze in Brianza, Heyrman e compagne sognano la seconda affermazione consecutiva, la quarta complessiva, la prima lontano dalla Lombardia.

Saugella Monza, il punto

Alla Saugella manca ancora il sorriso lontano dall’Arena di Monza. Per ora è riuscita a battere Busto Arsizio, Novara e Firenze per 3-1. Il gioco frizzante e divertente espresso dalle monzesi in casa è venuto a mancare con continuità nelle due trasferte finora affrontate, quella di Cuneo (sconfitta per 3-0) e quella di Chieri (stop per 3-2). Monza vuole quindi puntare ad invertire questo trend negativo e togliersi la prima soddisfazione anche lontano dal mondoflex amico.

Le rivali

Davanti alle monzesi ci sarà però un avversarsio davvero tosto. Conegliano, vittoriosa in Supercoppa Italiana, è imbattuta in campionato, competizione nella quale ha perso un solo set (in casa contro Casalmaggiore). Dopo due trasferte con altrettanti successi a Brescia e Perugia, la squadra di coach Santarelli tornerà sul campo amico del Palaverde con l’intento di mantenere la sua imbattibilità stagionale.

Le parole di Hanna Orthmann

“Contro Conegliano non abbiamo nulla da perdere. Possiamo giocare libere, senza pressioni, dando tutto quello che abbiamo e magari, chissà, fare anche una sorpresa. Loro sono una squadra forte che gioca insieme già da un po’. Si conoscono bene ed esprimono una pallavolo veloce: cosa non semplice da leggere. Noi dovremo avere pazienza e stare molto attente ad ogni palla. I nostri risultati negativi in trasferta? E’ chiaro che quando sei in casa e conosci il Palazzetto, sei abituato alle luci, tutto è più semplice. Questo non giustifica di certo le nostre sconfitte. Penso che per vincere gare in trasferta dobbiamo crescere dal punto di vista del ritmo e tenerlo alto per tutta la gara. Questa squadra lavora tanto e lo fa di gruppo: aspetto che mi piace davvero tanto di noi”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi