Vero Volley Monza, Lanza non basta a Vibo Valentia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Niente da fare al Pala Maiata per la Vero Volley Monza, sconfitta 3-1 dalla Tonno Callipo Calabria Vivo Valentia. La squadra di Eccheli, reduce dalla prova grintosa e determinata vista lo scorso weekend contro Trento, non riesce ad esprimere la sua pallavolo frizzante e determinata, mancando di conseguenza l’appuntamento con il sorriso nell’ottava giornata di andata della stagione regolare della SuperLega Credem Banca 2020/2021.

Vero Volley Monza, cronaca

Quando Monza batte forte e accelera con grinta in attacco, salendo inoltre d’intensità a muro, come successo nel secondo set, Vibo subisce tanto. Ai lombardi manca però continuità in questi fondamentali nel terzo e quarto parziale, momenti in cui esce tutta l’astuzia e la lucidità della squadra di Baldovin, con Rossard e De Falco (MVP del match) a schiacciare a terra palloni pesanti, limitando i tentativi offensivi di Lagumdzija. Alla Vero Volley non basta un Lanza in grande spolvero e un Dzavoronok incisivo per prolungare l’esito del match al tie-break, Aboubacar e Rossard infatti approfittano del vantaggio costruito nel finale di gara per regalarsi il secondo successo casalingo stagionale, il quinto assoluto. Il calendario vede ora Monza attendere ora Ravenna in Brianza, mentre Vibo volare a Trento.

Dichiarazioni

Santiago Orduna: Oggi abbiamo trovato una squadra aggressiva che abbiamo contrastato a momenti, ma che abbiamo sofferto nelle fasi decisive del match. Potevamo chiudere il punto e arrivare alla fine dei set in vantaggio, ma ci è mancata lucidità. Potevamo fare punti e potevamo vincere, perché era una gara alla nostra portata, ma loro sono stati più bravi di noi nel rush finale. Contro Ravenna sarà un’altra gara importante. Dovremo giocare per vincere, credendo al buon lavoro che facciamo in settimana. Questo è un campionato con tante squadre di pari livello: se abbassi il focus perdi contro chiunque. Ora testa alla prossima sfida per dare il massimo”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi