Vero Volley Monza, Daniel Ramirez Pita fuori due mesi
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Vero Volley Monza dovrà fare a meno per circa due mesi di Daniel Ramirez Pita. Il club brianzolo ha infatti comunicato che è riuscito l’intervento a cui è stato sottoposto l’opposto cubano. Coach Massimo Eccheli, subentrato al posto di Fabio Soli, non avrà quindi fino a fine 2020 (lockdown permettendo) il vice di Adis Lagumdzija.

L’intervento di Daniel Ramirez Pita

La procedura, effettuata al J Medical di Torino dal Dott. Loris Pegoli, è andata a buon fine. L’intervento è stato previsto in seguito alla lesione del legamento collaterale ulnare del pollice della mano destra. Il giocatore, il cui rientro in campo è previsto tra sette settimane circa, inizierà gradualmente il recupero articolare seguito dal fisioterapista della squadra Cesare Zanardi.

L’infermeria Vero Volley Monza

Purtroppo si tratta del secondo infortunio non di lieve entità in casa Vero Volley Monza. Già il libero Federici infatti si è dovuto fermare a causa della rottura del menisco del ginocchio destro. Il suo rientro in campo però è ormai imminente. Brunetti in questo periodo non l’ha fatto rimpiangere, collezionando alcune prestazioni degne di nota. Dovrebbe toccare ancora a lui anche domenica prossima, quando Monza se la vedrà tra le mura amiche con la Consar Ravenna.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi