Fondazione Milan in campo con il progetto ‘In gioco per il futuro’
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Fondazione Milan scende in campo insieme al Comune di Milano e a Limonta Sport con il progetto ‘In gioco per il futuro’. Un programma che prevede la costruzione di spazi multifunzionali per dare un segno di luce ai giovani. Il primo passo è già stato fatto. Il presidente Scaroni, l’Assessora Galimberti, il dirigente scolastico Rossi e Limonta Sport hanno, infatti, inaugurato un nuovo spazio multifunzionale all’Istituto Alda Merini’. I due campetti (a 5 e multifunzionale) dell’Istituto “Alda Merini”, non saranno gli ultimi spazi che verranno rinnovati. Il progetto “In gioco per il futuro” è pronto per affrontare nuove e future sfide per la rigenerazione urbana della città.

Un luogo di incontro e crescita futura

Paolo Scaroni, presidente di Fondazione Milan, spiega: “Per far crescere e formare delle persone ci vogliono bravi professori e luoghi adeguati. È bello che questi spazi vengano restituiti ai ragazzi e ai loro educatori. Spazi che tornano a diventare un luogo di incontro e crescita futura. Ma anche un luogo dove la passione sportiva viene messa al centro di un messaggio di speranza che coinvolge tutti. Sono orgoglioso di aver portato avanti questo progetto con importanti compagni di viaggio, come la Scuola, il Comune e Limonta Sport. È stato un grande gioco di squadra in cui ognuno ha messo in campo le proprie capacità”.

I valori positivi dello sport fondamentali nella crescita

“Ancora una volta la sinergia tra pubblico e privato ha portato risultati positivi per la città. Siamo riusciti a offrire alle ragazze e ai ragazzi della scuola Alda Merini spazi attrezzati e adatti al gioco e allo sport. Perché la scuola possa essere, soprattutto in questo momento, il luogo in cui si sviluppano competenze trasversali. E, contemporaneamente, si favorisca la diffusione dei valori positivi dello sport e la socialità. Qualità fondamentali per la crescita degli uomini e delle donne di domani”. Il commento dell’assessora all’Educazione Laura Galimberti.

Le migliori tecnologie per la sicurezza dei giovani

Francesco Lavorato, Direttore Commerciale Italia di Limonta Sport, rimarca: “Limonta Sport è da sempre attiva in opere sociali. Non potevamo dire di no a questa ambizioso progetto di Fondazione Milan. Siamo legati a Milan da ormai 17 anni, una partnership che ci vede impegnati nella realizzazione e manutenzione dei campi di allenamento sia a Milanello che al Vismara. Anche per questo motivo Fondazione Milan ci ha scelto come suo partner tecnico. Era consapevole che per questo progetto avremmo utilizzato le migliori tecnologie per assicurare ai giovani giocatori altissime prestazioni, in totale sicurezza”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi