La FISR si arrende, stop ai campionati: il trionfo del Milano Quanta
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La dura presa di posizione del Milano Quanta nei confronti della FISR ha dato i suoi frutti. La federazione, infatti, ha annunciato la sospensione dei propri campionati per tre settimane. Come se non bastasse, si è deciso per una ripartenza “blindata” con nuovi protocolli e verifiche. 

La FISR decide, è ora di fermarsi

In una riunione tenutasi fino a notte inoltrata le società di hockey inline hanno deciso, convocate d’urgenza dai vertici Fisr e del Settore Tecnico, di fermarsi. Ad annunciarlo la stessa federazione italiana sport rotellistici con una nota ufficiale. “Presenti tutte le società di tutti i campionati Senior (Serie A, Serie B e Serie C) – si legge nella nota – che hanno via via detto la loro ed espresso una preferenza in base alle proposte illustrate nella introduzione del Presidente Fisr. Diverse le posizioni emerse, soprattutto in relazione alle variegate esigenze dei campionati. Con le squadre di Serie B e C concordi nel prendere subito una pausa mentre è risultata “spaccata” la Serie A con 5 società disposte a continuare con le attuali regolamentazioni e 5 ferme nel richiedere un rinvio immediato e la stesura di nuovi protocolli che prevedano verifiche più stringenti. Risultato? Quello più ovvio e “saggio” con il Presidente a disporre la “sospensione” delle gare previste dal 7 all’11 novembre (le ultime gare che avrebbero chiuso il girone di andata della serie A) e un rinvio generalizzato di tutti i campionati a dicembre (data ipotetica per la ripresa individuata in sabato 5)”. 

Il trionfo del Milano Quanta

Tra le cinque società della Serie A che spingevano per la sospensione anche il Milano Quanta. Che, per bocca del suo presidente Riki Tessari, aveva più volte ribadito la propria posizione più che intransigente. Ribadita in una recente lettera del Presidente del Gruppo Quanta, Illo Quintavalle (CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA). Per la società milanese, che era stata “salvata” dalla radiazione dalla Fisr con una modifica ad hoc del regolamento (CLICCA QUI), riposo forzato fino al 5 dicembre. Intanto le due sfide non disputate contro Real Torino e Vicenza e perse a tavolino hanno generato una nuova classifica. Diavoli Vicenza sempre primi con 24 punti. Dietro Ghosts Padova (17) e Milano Quanta (15).

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi