ACI Racing Weekend, a Monza titoli GT Endurance e Carrera Cup Italia
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sull’Autodromo Internazionale di Monza, nella tre giorni di gare dell’ACI Racing Weekend sono stati assegnati cinque titoli 2020. Si strignono invece le maglie sulla vittoria dei campionati italiani TCR Italy, Sport Prototipi e Topjet F2000 Italian Trophy. Tutte le gare si sono svolte in un contesto di massima sicurezza, a porte chiuse, ma in diretta tv e in live streaming sul sito di ACI Sport e sulle pagine social dei rispettivi campionati.

Campionato Italiano Gran Turismo

Sono Roda-Rovera-Fuoco (Ferrari 488) i vincitori del Campionato Italiano Gran Turismo Endurance 2020. Il responso è giunto al termine della 4^ ed ultima prova stagionale nella quale i portacolori dell’AF Corse hanno conquistato la seconda vittoria stagionale davanti all’Audi R8 LMS di Drudi-Agostini-Mancinelli. Nella classifica finale Roda, Rovera e Fuoco hanno preceduto di otto punti Agostini e Mancinelli e di nove lunghezze Galbiati e Venturini (Lamborghini Huracan). Gli altri titoli italiani sono andati per la classe GT3 PRO-AM a Hudspeth-Michelotto-Greco (Ferrari 488-Easy Race), per la classe GT4 PRO-AM a Gnemmi-De Castro-Pera (Porsche Cayman-Ebimotors) e per la GT4 AM a Luca Magnoni (Mercedes AMG GT4-Nova Race).

ACI Racing Weekend, TCR Italy

Nel TCR Italy, doppietta della new entry Jonathan Giacon: il portacolori di MM Motorsport ha issato la sua Honda sul gradino più alto del podio sia il sabato che la domenica. In gara1 il veneto si è piazzato davanti a Felice Jelmini su Hyundai, e a Salvatore Tavano sulla Leon Competicion della Scuderia del Girasole by CUPRA Racing, che ha preso il comando provvisorio del campionato. In gara2 il campione in carica Tavano si è confermato al terzo posto, mentre Eric Brigliadori su Audi di MM Motorsport ha conquistato la seconda piazza tornando in vetta della classifica tricolore per 2 punti su Tavano. Il sesto e ultimo round della stagione si preannuncia incandescente e si svolgerà fra due settimane, nel weekend del 21 e 22 novembre, sul circuito di Imola.

Campionato Italiano Sport Prototipi

Con i risultati del quinto e penultimo round corsosi a Monza, si accende la lotta al vertice del Campionato Italiano Sport Prototipi. Se infatti al sabato Federico Scionti, autore della pole e del nuovo record della pista, aveva dominato gara 1 guadagnando la vetta tricolore, in gara 2 è Giacomo Pollini a salire in cattedra ed a portarsi per la prima volta in testa alla classifica assoluta. Sul podio delle due gare Matteo Pollini, terzo e secondo e Guglielmo Belotti terzo di gara 2. Ora per la corona tricolore sarà rush finale tra Giacomo Pollini e Scionti e Danny Molinaro appaiati a -6 dalla vetta e Lorenzo Pegoraro a -16.

Porsche Carrera Cup Italia

Titolo assegnato anche nella Carrera Cup Italia. E’ andato al cosentino Simone Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport), secondo in gara alle spalle di Aldo Festante (Ombra Racing). Nella Michelin Cup si è imposto il canadese Bashar Mardini (Tsunami RT). Nella Silver Cup la vittoria finale è stata conquistata da Stefano Bianconi (Ghinzani Arco Motorsport).

F2000 Italian Trophy

Nel penultimo round della stagione del Topjet F2000, in gara1 vittoria di Andrea Benalli, davanti a Dino Rasero e Renato Papaleo. In gara2 Dino Rasero si è affermato davanti a Giorgio Berto, Renato Papaleo bravo a confermare la terza posizone. In campionato Dino Rasero prende il comando davanti a Bernardo Pellegrini, costretto a disertare le due gare di Monza per noie tecniche.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi