Milano Cortina 2026 al Virtual Youth Festival
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Anche Milano Cortina 2026 partecipa allo United Through Sports (UTS) Virtual Youth Festival. La prima manifestazione internazionale online rivolta agli under 18. Un evento patrocinato dal Comitato Olimpico Internazionale, dal Comitato Paralimpico Internazionale e da Special Olympics.

Daniel Grassl e Serena Pergher con Milano Cortina 2026 al Virtual Youth Festival

Milano Cortina 2026 sarà presente al Virtual Youth Festival con un suo Team e un gruppo di giovani Ambassador. Ci saranno, infatti, il 18enne Daniel Grassl, vincitore dei Campionati italiani di pattinaggio di figura nel 2019 e nel 2020. Serena Pergher che ha partecipato ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020 nel pattinaggio di velocità. Lara Colturi 14enne promessa dello sci, figlia della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli. Samuel Weihprachttizky, piccola stella del Para Ice Hockey. Rebecca Maestroni, pluricampionessa italiana under 15 di sci in tutte le specialità degli Special Olympics.

Il via al Virtual Youth Festival il 20 novembre

La cerimonia di apertura ufficiale si svolgerà in diretta streaming da Bangkok il 20 novembre, Giornata Mondiale ONU dei diritti dei bambini. Sono previsti webinar, conferenze, workshop e le finali delle competizioni tra i ragazzi. I vincitori saranno premiati durante un evento online il 22 novembre. “Dall’inizio della pandemia lavoriamo per far capire che lo sport può dare un aiuto fondamentale per la salute fisica e mentale. Siamo fieri di essere sponsor e parte attiva dello UTS Virtual Youth Festival”. Il pensiero del Presidente del CIO Thomas Bach.

Lo sport non mette nessuno ai margini

La manifestazione abbraccia discipline Olimpiche, Paralimpiche, ma anche sport non presenti ai Giochi. Parteciperanno under 18 da oltre 70 Federazioni Internazionali, ragazzi con disabilità, giovani migranti e rifugiati. Ma anche bambini provenienti da contesti di vulnerabilità. Il messaggio che la manifestazione vuole dare è: “Uniti possiamo dare a tutti un’opportunità e la speranza. Lo sport non mette nessuno ai margini”.

Malagò: iniziativa che esalta i valori dello sport

“Siamo felici di partecipare a questa iniziativa che esalta il valore dello sport, legandolo alla crescita e alla formazione dei giovani. Un tema nevralgico anche per Milano Cortina 2026”. Le parole del Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026 e del CONI, Giovanni Malagò. “In questo momento storico difficile è emersa in modo più evidente l’importanza dello sport soprattutto per le giovani generazioni. Questo evento ha il merito di raccogliere tutti attorno ai valori della solidarietà e della partecipazione. L’obiettivo è offrire, attraverso lo sport, un messaggio di resilienza e di speranza per il futuro”. Il pensiero di Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi