Pallanuoto Metanopoli, niente da fare col Posillipo
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Niente da fare alla Piscina “Cozzi” di Milano per la Pallanuoto Metanopoli. E’ staa sconfitta nello storico esordio casalingo nel campionato di A1 contro il Centro Nautico Posillipo, seconda gara valida per il girone D.

Pallanuoto Metanopoli, cronaca

Nel primo tempo, al 2’, Massimo Di Martire porta subito in vantaggio i napoletani. Al 5’, Lanzoni pareggia i conti su rigore. Nei tre minuti seguenti, accade la stessa sequenza. Baraldi segna il 2-1 in superiorità numerica e Lanzoni trasforma un altro rigore. Nemmeno 60” più tardi, Baraldi cala il tris e Posillipo chiude la prima frazione di gioco col minimo vantaggio.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con Mattiello che porta gli ospiti sul 4-2 (2’). Due minuti dopo, Monari in superiorità numerica riporta subito in partita i ragazzi di coach Gambacorta. Passano 30” e Lanzoni pareggia i conti, sempre con uomo in più (4-4). La seconda frazione resta equilibrata fino al riposo. Gol di Mattiello e gol di Monari (7’). Rete di Parrella e rete di Lanzoni – sempre su rigore – a 2” dal riposo. È 6-6.

Terzo tempo

Pronti, via col terzo tempo e dopo 32” Scalzone viene espulso. Poi, tra il 3’ e il 5’, uno-due firmato dai fratelli Di Martire in superiorità numerica. Massimo segna il 7-6 in superiorità numerica; Gianpiero l’8-6 sempre in una situazione di uomo in più. Giovanni Bianco accorcia le distanze al 6’, ma Bertoli vanifica la marcatura gialloblù a un minuto dalla fine della terza frazione, anticipando la sconfitta dei padroni di casa.

Finale

Nel quarto tempo, è assolo campano. Al 3’, Parrella tocca la doppia cifra di squadra in superiorità numerica. Infine, 90” dopo, Bertoli chiude definitivamente i conti col massimo vantaggio registrato in gara. Risultato finale di 7-11 per Posillipo che vola in testa al girone D a punteggio pieno, grazie al rinvio del match tra RN Florentia e RN Savona. Da segnalare, la presenza sugli spalti di Roberta Guaineri, Assessore allo Sport del Comune di Milano, e di Federigo Ferrari Castellani, Vice Presidente del CONI Lombardia. Sabato prossimo, sempre alle 15.30, sempre presso la piscina “Cozzi” di Milano, la terza sfida del girone D: Metanopoli sarà costretta a vincere contro Florentia.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi