Ti piace questo articolo? Condividilo!

Milan-Celtic è una partita della quinta giornata della fase a gironi dell’Europa League e si gioca giovedì 3 dicembre alle 18:55. Il Milan con l’entusiasmo alle stelle per il primo posto in campionato si appresta a scendere in campo per conquistare il passaggio ai sedicesimi di finale di Europa League. Il tecnico del rossoneri Stefano Pioli darà spazio alle “seconde linee”. Sebbene la qualificazione sia ancora in bilico a causa di un girone estremamente equilibrato.

La squadra di Pioli ha 7 punti in classifica, frutto delle vittorie contro Celtic e Sparta Praga, e del pareggio contro il Lille ottenuto giovedì scorso. Il Milan è attualmente secondo nel gruppo H, alle spalle dei francesi che hanno 8 punti. Segue lo Sparta con 6, mentre il Celtic è ormai fuori dei giochi avendo racimolato soltanto un punto.

E contro gli scozzesi, che, ricordiamo, sono già matematicamente eliminati dal girone, i rossoneri cercheranno i 3 punti che potrebbero regalare la qualificazione ai sedicesimi. Il passaggio del turno, infatti, arriverà in caso di vittoria e di contemporaneo insuccesso dello Sparta Praga in casa del Lille.

Le ultime sulle formazioni

L’allenatore del Milan Pioli farà un minimo di turn over visto l’alto numero di impegni ravvicinati. Leao e Ibrahimovic sono ancora out, mentre hanno recuperato Bennacer e Castillejo, anche se titolari ai loro posti potrebbero essere ancora Tonali e Hauge. In difesa Dalot farà rifiatare Calabria, conferme per Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez. Rebic giocherà da attaccante centrale, con Saelemaekers e Calhanoglu a completare la trequarti.

Dall’altra parte l’allenatore Neil Lennon, finora confermato dalla dirigenza nonostante i pessimi risultati, non avrà a disposizione gli infortunati Shane Duffy, Christopher Jullien, Mohamed Elyounoussi e Leigh Griffiths. Il portiere titolare sarà Barkas, in attacco giocherà il giovane fromboliere francese Odsonne Edouard, mentre sulla fascia sinistra ci sarà l’ex della partita Laxalt.

Per il Milan quindi in porta Donnarumma, a destra Dalot prenderà il posto di Calabria, mentre sulla corsia mancina dovrebbe esserci Theo Hernandez. Attenzione, però, ad un possibile turno di riposo per il francese con Calabria confermato (oppure Conti) e Dalot a sinistra. In mezzo Gabbia sicuro del posto e farà rifiatare uno tra Kjaer e Romagnoli (più probabile il danese, visto che il capitano è già rimasto fuori a Lille).

In mezzo al campo Kessie e Tonali dovrebbero essere ancora la diga di metà campo, ma se dovesse recuperare Bennacer allora potrebbe anche rifiatare l’ivoriano. Il tridente alle spalle di Rebic sarà formato da Krunic, Hauge e uno tra Castillejo (da valutare l’infiammazione al ginocchio) e Brahim Diaz.

Le probabili formazioni di Milan-Celtic

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Brahim Diaz, Krunic, Hauge; Rebic.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas, Frimpong, Duffy, Ajer, Laxalt; Scott Brown, Callum McGregor: Ryan Christie, Rogic, Ntcham; Odsonne Edouard.

Come vedere Milan-Celtic in diretta tv e streaming

Milan-Celtic è in programma giovedì 3 novembre alle 18:55 a San Siro. Si può vedere in diretta TV sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (252 del digitale terrestre). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky. La telecronaca sarà di Andrea Marinozzi con il commento tecnico di Fernando Orsi.

Il pronostico

Il Milan è favorito per la vittoria. Ma Attenzione. Per il Celtic, secondo posto in campionato con 11 punti di distacco dai Rangers (con due partite in più per la capolista) e soprattutto l’uscita dalla Coppa di Lega contro il Ross County, è un momento difficile. La voglia di riscatto della squadra scozzese potrebbe fare da ostacolo alle velleità dei rossoneri in totale turnover.

Il nostro consiglio è quello di provare una giocata strategica. Ovvero goal + over 2,5 (segnano entrambe le squadre e la partita finisce con almeno 3 gol) ben quotato a 1.92 di media dai bookmakers. Probabile risultato 3-1.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi