Ti piace questo articolo? Condividilo!

Esame di maturità nel derby lombardo per la Vero Volley Monza. Venerdì 4 dicembre, alle ore 18.00 (diretta Eleven Sports), la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley sarà impegnata sul campo dell’Allianz Cloud di Milano, contro i padroni di casa dell’Allianz Milano, per la seconda giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca 2020-2021. Dopo tre vittorie consecutive, una più pesante dell’altra, Beretta e compagni puntano al poker contro i meneghini di Piazza.

Vero Volley Monza, il punto

L’unico stop dei lombardi con Eccheli in panchina risale all’ottava giornata di andata contro Vibo Valentia in Calabria. Da quel momento, i monzesi hanno inanellato una prova più bella dell’altra, imponendosi con carattere a Piacenza per 3-1, stoppando Perugia in casa con un perentorio 3-0 e regolando Modena con un determinato 3-1, senza dimenticare la vittoria contro Trento, sempre a Monza, per 3-2. Servizio e correlazione muro-difesa da sogno sono stati i fondamentali con i quali i rossoblù hanno saputo dire la loro. Tutte qualità che invece erano mancate proprio contro Milano nella sfida di andata, persa in Brianza i primi di ottobre 3-1.

Numeri

Monza però vuole presentarsi a questo secondo confronto con Milano con tutt’altro piglio. Forte di numeri statistici in crescita che parlano di una squadra in grande spolvero. I rossoblù sono infatti secondi nei punti realizzati (724, prima Vibo Valentia con 731), terzi negli ace (69, prima Civitanova con 77) e primi nei muri (114, seconda Piacenza con 88). Lagumdzija è il bomber dei brianzoli con 200 punti (primo in classifica generale davanti a Leon di Perugia e Rossard di Vibo Valentia, secondi con 199), Dzavoronok il top ace (ottavo con 17 battute vincenti, primo Leon di Perugia con 33) e sempre Lagumdzija il migliore a muro (23 vincenti, quinto, primo Anzani di Civitanova con 28).

Powervolley Milano

Dall’altra parte della rete di Monza ci sarà una Milano reduce dalla vittoria in trasferta contro Cisterna nel Lazio con un rotondo 3-0. L’Allianz, senza l’infortunato opposto titolare Patry, ha annunciato nella giornata di ieri il pesante ingaggio del martello sloveno Tine Urnaut. Il trend delle ultime uscite dei milanesi parla di un periodo altalentante (tre sconfitte, contro Civitanova, Perugia e Piacenza, e due vittorie, contro Cisterna, appunto, e Padova, nelle ultime cinque uscite).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi