Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sampdoria-Milan è il posticipo domenicale della 10ª giornata del campionato di Serie A. Dopo il 4-2 al Celtic a San Siro, vittoria valsa la qualificazione ai Sedicesimi di finale di Europa League, i rossoneri affronteranno la trasferta in programma questa sera (6 dicembre) alle 20.45 allo stadio Luigi Ferraris.

Il Milan, la cui unica sconfitta è avvenuta finora solo nel match di coppa contro il Lille, è in testa alla classifica della serie A a quota 23 punti e mister Pioli si può ritenere ampiamente soddisfatto, in quanto la sua squadra ha saputo reagire bene anche di fronte all’assenza di Zlatan Ibrahimovic. Il capocannoniere rossonero e dell’intero campionato con un bottino di 10 goal finora realizzati che probabilmente salterà per infortunio anche la sfida di Genova.

Nelle 62 partite finora disputate nel massimo campionato in casa dei blucerchiati, è il Milan a prevalere nelle statistiche con 24 vittorie a fronte di 19 successi dei genovesi e di 19 pareggi. Mentre negli ultimi 10 anni i rossoneri hanno perso solo 2 dei 12 incontri disputati, vincendone 7 e pareggiando gli altri 3.  L’ultimo incontro è datato 29 luglio 2020, con il Milan che si impose per 1 a 4.

Le ultime sulle formazioni

Nel Milan si è fermato il difensore danese Kjaer, che dalla gara con il Celtic ha riportato una lesione femorale alla coscia destra. In difesa Pioli correrà ai ripari con Gabbia al fianco di capitan Romagnoli. Nel frattempo ha recuperato Bennacer. L’algerino sarà titolare a centrocampo insieme a Kessié. In attacco, con Ibrahimovic ancora indisponibile, giocherà di nuovo prima punta Rebic, supportato dal trio di trequartisti formato da SaelemaekersCalhanoglu e dal sorprendente Hauge, autore di un’altra prestazione coi fiocchi in Europa League, condita da un gol e un assist.

Ranieri invece potrebbe affidarsi al rientrante Gabbiadini per fare da spalla all’unica punta Quagliarella, che a Torino ha dimostrato di essere come al solito un fattore per la squadra blucerchiata. L’ex Napoli e Southampton dovrebbe essere in vantaggio su Ramirez e Verre. Sulla fascia sinistra sarà ballottaggio tra Damsgaard e Jankto, mentre in mezzo Adrien Silva ha qualche chance in più di Ekdal. In difesa ritorna Tonelli ed andrà a ricomporre la coppia con il giapponese Yoshida.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Milan

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Damsgaard; Gabbiadini; Quagliarella.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Gabbia, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Rebic

Come vedere Sampdoria-Milan in diretta TV e in streaming

Il posticipo domenicale Sampdoria-Milan sarà trasmesso in diretta televisiva da Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 272 e 282 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

La sfida Sampdoria-Milan sarà trasmessa anche in diretta streaming. I clienti Sky potranno affidarsi a Sky Go per seguirla su dispositivi mobili quali smartphone e tablet e sul proprio pc o notebook. 

In alternativa c’è per tutti l’opzione Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre a chi acquista uno dei pacchetti proposti, la visione di diversi eventi sportivi, fra cui anche le partite della Serie A.

Per chi vuole provare a guardare la partita in streaming gratis su tablet e smartphone c’è anche l’app PTV Sports Free, ma non sempre è garantita la trasmissione.

Il pronostico di Sampdoria-Milan

La Sampdoria latita nella zona medio-bassa della classifica e arriva a questa sfida con un percorso molto deficitario. Solo 5 punti conquistati nelle ultime 5 gare di campionato e vittoria più recente il 24 ottobre nel clamoroso 1-3 a Bergamo con l’Atalanta. Poi due pareggi e due sconfitte. Al Ferraris non vince dal 3-0 alla Lazio del 17 ottobre scorso. E non crediamo sia questa l’occasione in cui riuscirà a farlo. Sebbene venderà cara la pelle. E sicuramente le potenzialità di fare gol al Milan ci sono tutte.

Dall’altra parte c’è un Milan pronto a tutto per proseguire il bellissimo cammino in testa alla classifica. Ma la coperta è corta e gli impegni coppa/campionato potrebbero farsi sentire. Per non incorrere in sorprese optiamo per un pronostico di Sampdoria-Milan un po’ fuori dalle giocate canoniche. Una combo goal+over 2,5 ben quotato a 1,90.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi