Passione Accesa, campioni al fianco di pazienti con malattie infiammatorie
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sportivi e pazienti con malattie infiammatorie hanno qualcosa in comune, nella forza d’animo e nella voglia di raggiungere i propri traguardi. Da questo nasce ‘Passione Accesa’, E’ un progetto sostenuto da Amgen che vuole raccontare il percorso che affrontano ogni giorno le persone affette da patologie infiammatorie. Sono malattie croniche, spesso invalidanti, che possono limitare i gesti più semplici e che hanno importanti riflessi anche a livello psicologico.

La campagna Passione Accesa

La campagna è incentrata sulle storie di questi pazienti, la determinazione con cui affrontano ogni giorno il proprio cammino, in una sorta di gemellaggio con gli olimpionici Antonella Canevaro, Vanessa Ferrari e Massimiliano Rosolino. L’intreccio di queste storie proseguirà fino ad agosto 2021, attraverso il canale Instagram @AmgenPassioneepersone, il sito e i canali Instagram degli atleti.

I campioni

La carriera e le aspirazioni dei popolari campioni sportivi che hanno scelto di condividere le loro esperienze sono state influenzate da vari incidenti di percorso, come infortuni o condizionamenti esterni, ultimo dei quali il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo, causa emergenza Covid-19. Sono tutti ostacoli che hanno rischiato di raffreddare la loro passione sportiva.

Nel suo percorso ai vertici del nuoto mondiale, Massimiliano Rosolino ha mantenuto accesa la passione sportiva attraverso regolari allenamenti, correzioni degli errori, continua tensione a migliorarsi, ma soprattutto grazie al sostegno degli altri.

Vanessa Ferrari, la ’farfalla cannibale’, è nota non solo perché ginnasta di classe internazionale. Ma anche per essere stata capace di superare, nel corso della carriera, non pochi infortuni gravi. E’ sempre stata in grado di riprendersi dando prova di una formidabile resilienza.

Antonella Canevaro, stella azzurra del paradressage, ha come obiettivo prioritario Tokyo 2021. Per raggiungerlo mette in campo una straordinaria determinazione, che nel suo caso è doppia. E’ rivolta tanto a raggiungere l’eccellenza sportiva quanto a superare le difficoltà causate dall’artrite reumatoide di cui soffre.

Amgen

“Passione Accesa è un’iniziativa plurale. Dà spazio a molte voci, in una formula che abbina la storia e le riflessioni dei pazienti a quelle dei campioni dello sport. L’obiettivo è che si diffonda sempre più la consapevolezza della complessità delle patologie infiammatorie e della necessità di uno sforzo coeso di tutti gli attori coinvolti (medici, associazioni, istituzioni sanitarie, aziende farmaceutiche) per offrire risposte all’altezza della domanda dei pazienti”. Così ha concluso Maria Luce Vegna, Direttore Medico di Amgen Italia.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi