Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il mondo del Lacrosse è in crescita e in continua evoluzione. Lo sa bene Nelya Ostafiychuk, presidente della Federazione Italiana Giuoco Lacrosse (FIGL), nonché portiere del Milano Lacrosse Baggataway e della nazionale femminile. Ed è proprio Nelya, in carica del 2017 e ora al suo secondo mandato, a fare il punto sul movimento e sui prossimi step da attuare. 

Nelya, qual è la situazione del Lacrosse in Italia?

In tutta la penisola ci sono circa 200 persone che praticano questo sport; si tratta in prevalenza di società e squadre del nord Italia, solo in Lombardia abbiamo ben 4 realtà di cui 3 a Milano (Bocconi Sport Team Lacrosse, Lacrosse Milano Baggataway, ASD Arca) e il Red Hawks Merate. Rispetto a qualche anno fa si è abbassata notevolmente l’età dei giocatori: ne è un esempio Imola che conta due squadre, una maschile e una femminile, composte per lo più da liceali. È un trend positivo che speriamo continui. In questi anni sono nate alcune nuove realtà e altre invece sono scomparse, i numeri sono comunque costanti. 

Come avete impostato il lavoro della Federazione Italiana Giuoco Lacrosse?

Abbiamo cercato fin da subito di dare un’impronta seria e strutturata al movimento. Il direttivo è composto da 3 persone, io e altre 2 ragazze che ricopriamo le cariche di presidente, vice presidente e segretario. Ci avvaliamo del supporto di referenti per i campionati e di una commissione di sviluppo che segue l’ambito formativo. Cerchiamo inoltre di coinvolgere il maggior numero di persone, ex giocatori o ancora in attività, per creare una rete strutturata. A livello nazionale organizziamo annualmente assemblee e tavole di discussione con chi organizza i campionati; il nostro è un mondo piccolo, siamo sempre a disposizione di chiunque abbia bisogno di formazione o approfondimenti. A livello europeo cerchiamo di tenere vivi i rapporti e la comunicazione con le altre realtà. Il nostro obiettivo è quello di far crescere il movimento in modo lento ma costante. 

Quanto l’emergenza legata al Covid ha cambiato la vostra routine? 

Ci siamo dovuti fermare e rivedere la consueta programmazione. A novembre sarebbero dovuti iniziare i campionati, maschile e femminile, al momento è tutto sospeso, speriamo di iniziarli a gennaio/febbraio. A livello di nazionali l’europeo maschile in programma nel 2020 è stato rinviato al 2021, gli atleti si stanno allenando individualmente con il supporto a distanza dei nostri tecnici americani; la nazionale femminile si stava invece preparando per il mondiale del 2021 negli Stati Uniti, anche se potrebbe essere posticipato al 2022. 

Cosa ti auspichi per il futuro del movimento del Lacrosse?

Siamo una lega dilettantistica, riconosciuta dal CONI come disciplina sportiva. Vorremmo far conoscere ancora di più il nostro movimento. Nel 2018 è stata fatta domanda al Comitato Olimpico per inserire il lacrosse tra le discipline olimpiche. La domanda è al vaglio e la disciplina è sotto osservazione: in caso di risposta affermativa il lacrosse diventerebbe disciplina olimpica a partire dal 2028. Sarebbe un traguardo importante per tutto il movimento, per destare l’attenzione di un numero sempre maggiore di persone.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale o segui i social: 
Facebook –> Federazione Italiana Giuoco Lacrosse
Instagram –> Italia_Lacrosse_Official

News Reporter

1 thought on “Lacrosse: un movimento in continua evoluzione. Parla Nelya Ostafiychuk

  1. This is a very nice article.

    The ladies on the organizational & player level are working extremely hard and it is showing. Keep up this very important work.

    Grow the Game!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi