Milano Boxing Night, serata di grandi match all’Allianz Cloud
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Grande match alla Milano Boxing Night organizzata da Opi Since 82-Matchroom-DAZN che ha trasmesso in diretta streaming i cinque combattimenti svoltisi all’Allianz Cloud di Milano. Il britannico Gamal Yafai è diventato campione d’Europa dei pesi supergallo superando ai punti Luca Rigodi al termine di una dura e spettacolare battaglia. Dopo l’ultimo gong entrambi i pugili hanno alzato le braccia in segno di vittoria. Il verdetto dei tre giudici è stato a favore di Gamal Yafai con i punteggi di 116-112, 116-112 e un discutibile 119-109. Al microfono di DAZN, l’ex campione d’Europa dei pesi welter Alessandro Duran ha detto di avere un punto di vantaggio per
Gamal Yafai. Nessuno può mettere in dubbio la competenza di Alessandro Duran.

Milano Boxing Night, Boschiero

Non è stata da meno la sfida tra Devis Boschiero e Samuel Gonzalez. I due pugili hanno dato tutto combattendo a viso aperto per dieci riprese. Boschiero ha iniziato meglio, ma Gonzalez è cresciuto con il passare delle riprese e sono stati numerosi gli scambi spettacolari al centro del ring. Dopo l’ultimo gong era difficile stabilire il vincitore. Infatti, due giudici hanno assegnato la vittoria a Boschiero per 96-94 mentre il terzo aveva lo stesso punteggio a favore di Gonzalez.

Donne

Nel match valeveole per il titolo mondiale dei pesi superleggeri IBF, monologo della campionessa Maiva Hamadouche che colpisce la serba Nina Pavlovic come e quando vuole atterrandola nella seconda e nella quinta ripresa con lo stesso pugno: un montante sinistro al fegato. La francese chiude spesso all’angolo la serba colpendola con delle spettacolari combinazioni che sono precise ma non abbastanza potenti da porre fine alla contesa. Nina Pavlovic assorbe tutto e risponde ogni volta che ne ha l’occasione. Nella settima ripresa, la Pavlovic si ferma dopo aver subìto un pugno sotto la cintura e l’arbitro le concede il tempo di riprendersi. Quando mancano venti secondi alla fine dell’ottava ripresa, l’arbitro vede Nina Pavlovic in difficoltà, la accompagna all’angolo, la serba si inginocchia e l’arbitro dichiara il knock out tecnico.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi