Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Coronavirus cambia i programmi del Premio Gentleman Fair Play, giunto ormai alla venticinquesima edizione. Un compleanno rinviato in attesa che la situazione generale potesse migliorare.

Premio Gentleman Fair Play

Ma è giusto andare avanti, pensare che anche in questa stagione stravolta dal virus, la Torretta di San Siro venga consegnata, abbia un suo vincitore. Sarà una, unica e di colore rosso. Sarà la sola a essere consegnata dagli Organizzatori del Premio Gentleman FairPlay, Gianfranco Fasan e Federico Aloisi. Una, con un colore non a caso: quello dell’emergenza ma anche della passione, del cuore che batte per un gol, per ogni vita salvata da chi da quasi un anno combatte in prima linea contro il Coronavirus. Sarà premiato il personale Sanitario, Medico e Forze dell’Ordine scese in campo, per tutti i Cittadini, per giocare la partita più difficile. Una partita che si sta vincendo.

Dichiarazioni

«In questo 2020 inaspettato e difficile – sottolinea Gianfranco Fasan, uno degli ideatori del Premio – siamo immensamente onorati e felici di assegnare al personale medico, sanitario, volontari e Forze dell’ordine, seppur virtualmente al momento, l’unico Premio Speciale Gentleman del 2020″.

Venticinquesima edizione

La 25esima edizione del Premio Gentleman Fair Play, che non potrà vivere le emozioni dal vivo, nella prestigiosa cornice della Scuola Militare Teuliè, vivrà invece in un libro, in una release fotografica dal titolo: “Il Bello dello Sport 1996-2020″. Un’edizione speciale, in tiratura limitata destinata esclusivamente ai vincitori e ai Clubs. Un libro raccolta delle più belle, significative e vincenti fotografie che sarà possibile sfogliare sul sito.

Il libro

Un Premio costruito intorno alla correttezza, la lealtà e il rispetto delle regole che ha deciso di diventare anche canale YouTube, e produrre la serie Gentleman History 1996-2020. Un racconto narrativo di tutte le stagioni in cui il Premio Gentleman Fair Play è stato protagonista insieme a Inter, Milan e Juventus. Tanti campioni, tante storie, tutte raccontate con la voce di Massimo Caputi. La prima puntata sarà on-line il prossimo 19 gennaio. Un appuntamento con la storia di un Premio che ha reso il calcio diverso. Con la speranza di poter presto tornare a festeggiare insieme, a trascorrere un’altra serata di Gala per il calcio e lo Sport. Vorrebbe dire essere tornati alla normalità.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi