Olimpia Milano: Pesaro ko, Messina fa 500
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’Olimpia Milano festeggia con una vittoria la panchina numero 500 in serie A di coach Ettore Messina. Un traguardo statistico importante, ma quel che più conta per la guida delle Scarpette Rosse è il 97-93 sulla Carpegna Prosciutto Pesaro al Mediolanum Forum. L’Olimpia è così certa del primo posto con una giornata d’anticipo sul termine del girone d’andata e quindi della prima testa di serie nel tabellone delle final-eight di Coppa Italia che si terranno proprio ad Assago nel mese di febbraio. Tutto bene in casa biancorossa, ma per un soffio. Perché l’ex Jasmin Repesa (due stagioni, uno scudetto, una Supercoppa e due Coppe Italia sulla panchina di Milano) arriva davvero ad un nulla dal giocare un brutto tiro.

Il “Chacho” Rodriguez completa la rimonta

Per l’AX Armani Exchange è una partita di sofferenza, vissuta quasi sempre sotto nel punteggio, anche di 13 punti nel terzo periodo. Nel finale, però, Milano riesce ad avvicinare, agganciare e superare gli avversari. Decisiva la tripla nell’ultimo minuto del Chacho Rodriguez (13 punti), che porta l’Olimpia sul 92-88, una mazzata sulle velleità di una Carpegna Prosciutto Pesaro autrice di una partita di spessore

Secondo quarto: Olimpia Milano non fa scappare il CSKA

Carlos Delfino (38 anni e mezzo suonati e un grande passato Nba) ha ancora voglia di fare la voce grossa e mette 23 sul tabellino dei punti realizzati. In doppia cifra per Pesaro anche Filipovity (18), Cain e Justin Robinson (15 a testa). Milano risponde con i 24 punti di Leday e i 22 di Shields, micidiali nel tiro da due punti. Percentuali altissime, come quelle di Roll (3/4) e Datome (4/5) nelle conclusioni pesanti. Sono proprio le triple di Gigione ad avviare il recupero all’inizio del quarto e ultimo periodo. Alla fine sono cinque gli uomini in doppia cifra per l’AX Armani Exchange.

Olimpia Milano-Carpegna Prosciutto Pesaro 97-93 tabellino

OLIMPIA MILANO-LIBERTAS PESARO 97-93 (21-18, 39-49, 64-72)

  • AX Armani Exchange Olimpia Milano: Punter 4 (2/4), Leday 24 (7/11), Moretti (0/1 da tre), Moraschini (0/1), Roll 11 (1/3, 3/4), Rodriguez 13 (1/1, 3/7), Tarczewski 5 (2/3), Biligha, Cinciarini, Shields 22 (6/7, 0/4), Brooks, Datome 18 (1/3, 4/5). All. Messina.
  • Carpegna Prosciutto Pesaro: Drell 4 (1/2, 0/1), Filloy 5 (1/4, 1/3), Calbini ne, Cain 15 (6/6), J.Robinson 15 (2/6, 2/2), Tambone (0/1 da tre), G.Robinson (2/2, 1/2), Basso ne, Serpilli ne, Filipovity 18 (2/4, 3/7), Zanotti 6 (2/3, 0/1), Delfino 23 (3/9, 5/10). All. Repesa.
  • Note: Tiri da 2: Milano 20/33, Pesaro 19/36. Tiri da 3: Milano 10/21, Pesaro 12/27. Liberi: Milano 27/30, Pesaro 19/19. Rimbalzi: Milano 27 (6 offensivi), Pesaro 30 (10 offensivi). 
Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi