Ti piace questo articolo? Condividilo!

Allianz ha firmato una partnership Mondiale che durerà otto anni, fino al 2028, con i Movimenti Olimpico e Paralimpico, facendo leva sulla collaborazione già in essere con il Movimento Paralimpico sin dal 2006. “Allianz è orgogliosa di essere il Worldwide Insurance Partner dei Movimenti Olimpico e Paralimpico”. L’affermazione di Oliver Bäte, Chief Executive Officer di Allianz SE. “Allianz, i suoi dipendenti e gli agenti sono entusiasti di esser vicini e supportare gli atleti, le loro famiglie e le loro ambizioni”, ha aggiunto il dirigente.

Come migliorare la salute mentale

Dall’annuncio della partnership nel settembre 2018, il Gruppo assicurativo ha coinvolto fan, atleti, squadre e dipendenti nell’ambito della salute in quattro mercati pilota, Australia, Cina, Francia e Spagna. Allianz ha presentato la Wellbeing Week del Comitato Olimpico Australiano per dimostrare come si può migliorare la salute mentale. Inoltre, Allianz ha collaborato con il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici di Parigi 2024 per incoraggiare dipendenti, clienti e partner a camminare o correre per il “Club Paris 2024”.

Allianz, la possibilità della staffetta della torcia Olimpica per Pechino

Nel mentre, Allianz amplierà le iniziative locali per entrare in contatto con atleti e appassionati in tutto il mondo. Come assicuratore globale offrirà a consumatori e dipendenti la possibilità di prendere parte alla staffetta della Torcia Olimpica per Pechino 2022. Inoltre, coinvolgerà i giovani con lo spirito e i valori dei Movimenti presso gli Allianz Sports Camps. E, di conseguenza, permetterà loro di provare gli sport, costruire amicizie e imparare dagli atleti. Supporterà inoltre i Movimenti con soluzioni e servizi assicurativi dedicati.

“Avendo annunciato questo nuovo accordo nel 2018, i nostri team stanno già lavorando nei mercati pilota a supporto degli atleti e del Movimento Olimpico”. Le prime parole del presidente del CIO Thomas Bach. “Con l’inizio di questo nuovo anno Olimpico – prosegue il numero uno del CIO – siamo entusiasti di avviare la nostra collaborazione globale con Allianz”.

Allianz al fianco dell’Italia Team

“In Italia stiamo lavorando da tempo per cogliere le grandi opportunità che la partnership stretta da Allianz con il Comitato Olimpico Internazionale e il Comitato Paralimpico Internazionale ci offrirà nell’arco dei prossimi otto anni”. Il commento di Giacomo Campora, ad di Allianz S.p.A. “Per i nostri clienti – aggiunge Campora – per la nostra rete agenziale, per i nostri dipendenti e per tutti gli appassionati dello sport, che trova nei Giochi Olimpici e Paralimpici la massima espressione, sono in arrivo numerose iniziative e progetti”.

Nell’ambito della partnership Allianz fino al 2028 sarà partner del Comitato Olimpico Nazionale Italiano e dell’Italia Team, che gareggerà nelle prossime competizioni olimpiche. “Siamo onorati di essere Partner del CONI e della Squadra Olimpica Italiana – ha concluso Giacomo Campora – così come siamo già da ora al fianco della Fondazione Milano Cortina 2026. Infatti, già da dicembre scorso, gli uffici della Fondazione sono ospitati nella Torre Allianz a Milano”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi