Ti piace questo articolo? Condividilo!

La storia si ripete a pochi giorni di distanza. Il destino ha voluto un Milan-Torino di nuovo contro al Meazza dopo la recentissima sfida di campionato vinta dai rossoneri per 2-0 (qui il tabellino). E sarà doppia rivincita. Non solo  per il precedente di sabato sera. Le due squadre infatti si erano affrontate, sempre negli ottavi di Coppa, giusto un anno fa.

E fu rocambolesco l’ultimo episodio, il 28 gennaio 2020, sempre negli ottavi, in quella che fu l’ultima partita in rossonero di Piatek. Segna Bonaventura, Bremer la ribalta con una doppietta ma poi sale in cattedra Calhanoglu. Il turco fa 2-2 in pieno recupero e all’inizio del secondo tempo supplementare realizza il gol del sorpasso. Di Ibrahimovic, appena arrivato, la rete del 4-2 finale dopo 120 minuti di fuoco.

In molti si sarebbero aspettati un Milan frastornato dopo la prima sconfitta del campionato avvenuta in un importante scontro diretto con la Juventus. I rossoneri, invece, hanno smentito tutti. E c’è riuscito nonostante una rosa ancora più incerottata rispetto alla gara con i bianconeri. Un perentorio 2-0 al Toro con il gol di Leao e il rigore di Kessié hanno regalato a Pioli la quarta vittoria nelle ultime cinque partite.

Ora un “replay” in gara secca che potrebbe spianare la strada ad un possibile derby con l’Inter nei quarti se dovesse passare il Milan e, allo stesso tempo, i nerazzurri eliminassero la Fiorentina. Nella sostanza sarà una gara molto diversa da quella di sabato scorso, in quanto i due allenatori, PioliGiampaolo, si sbizzarriranno con il turnover.

Milan e Torino ad oggi in Coppa Italia si sono incontrate 23 volte tra casa e trasferta, con un bilancio in favore del club granata. Per il momento sono 8 le vittorie del Toro, 7 quelle in favore del Milan e 8 pareggi.

E quello in programma domani sarà il terzo incrocio delle ultime cinque edizioni di Coppa Italia per Milan e Torino, che, dopo essersi affrontati agli ottavi nel 2016/2017 e ai quarti nel gennaio 2020 si ritroveranno face to face questa sera al Meazza.

Le ultime sulle formazioni

L’infermeria del Milan è ancora piena.

Per cui Pioli dovrà chiedere uno sforzo a chi ha giocato sabato, come RomagnoliCalabriaKessié e Calhanoglu. In campionato si è rivisto Ibrahimovic. Lo svedese potrebbe entrare a gara in corso per accumulare minuti in vista del Cagliari. Dalot e Conti si occuperanno delle fasce, mentre Calabria sarà di nuovo adattato a centrocampo come con la Juve. Assenti Gabbia, Saelemaekers, Bennacer, Krunic e Rebic.

Giampaolo ha parlato di sette o otto cambi rispetto alla gara di campionato. Dovrebbero rivedersi Meité – che radio mercato in questi giorni vuole in partenza, con richieste proprio dallo stesso Milan – Ansaldi e Baselli, oltre al canterano Buongiorno e a Vojvoda. In attacco spazio a Zaza e Bonazzoli, che faranno rifiatare Belotti.

Le probabili formazioni di Milan-Torino in Coppa Italia

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Conti, Kalulu, Romagnoli, Dalot; Kessie, Calabria; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao.

TORINO (3-5-2): Milinković-Savić; Izzo, NKoulou, Buongiorno; Vojovoda, Meïté, Rincón, Baselli, Murru; Zaza, Bonazzoli.

Come vedere Milan-Torino di Coppa Italia in diretta TV e in streaming

Milan-Torino è in programma stasera alle 20:45 e si giocherà allo stadio “Meazza” di Milano. Si potrà vedere in diretta TV in chiaro sulla Rai, detentrice dei diritti del torneo, su Rai 1 (canale numero 1 del digitale terrestre e 501 per la visione in Hd). Sarà possibile inoltre vedere Milan-Torino anche in streaming sulla piattaforma Rai Play e sul sito di Rai Sport.

Il pronostico di Milan-Torino di Coppa Italia

Quando c’è tanto turnover ci si possono auspicare due scenari. O partite blande e rognose dove si illumina l’under 2,5. O partite ricche di gol ed emozioni dove ci accende l’over 2,5. E’ chiaramente difficile non considerare il Milan favorito. Nonostante la Coppa Italia in questo momento sia un intralcio per i rispettivi obiettivi di campionato.

Noi però crediamo che a dispetto del match di campionato il Torino possa almeno segnare un gol e mettere in maggiore difficoltà i rossoneri. E lo avevamo già pronosticato (sbagliando) per il campionato. Ci riproviamo più fiduciosi però. Milan vincente e più di due gol nei novanta minuti. Milan-Torino 1+ over 2,5 mediamente quotato a 2.24.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi