Slalom on Tour, al Canoa Club Milano la tappa lombarda
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Tappa lombarda per Slalom on Tour. E’ il nuovo programma per l’attività giovanile della Fick, Federazione Italiana Canoa Kayak, seguito dal tecnico nazionale Ettore Ivaldi. In particolare è andato a trovare lo staff di atleti e tecnici del Canoa Club Milano, nella loro sede di Castelletto di Cuggiono.

Slalom on Tour, l’allenamento

I tecnici Paolo Ronga, Tommaso Fasoli e Martina Rossi coadiuvati da Mario Colella e Valerio Zacchi, responsabile della squadra agonistica slalom, hanno portato in acqua la squadra agonistica quasi al completo, per un allenamento congiunto Club e Federazione. Marco, Stefano, Nicolò, Giulia, Miro e Adriano sotto la sapiente guida del DT Ettore Ivaldi, hanno lavorato su base e fondamentali dell’acqua mossa, sperimentato nuove tecniche e perfezionato quelle già conosciute. Per i tecnici è stato un momento di confronto nella metodologia di insegnamento delle tecniche slalom, con un allenatore nazionale del calibro di Ettore Ivaldi.

Ezio Caldognetto

Finito l’allenamento, si è aggiunto al gruppo Ezio Caldognetto, del Navigliosport di Trezzano responsabile in Federazione dell’acqua ferma, che avrebbe dovuto incontrare Ivaldi il 28 dicembre scorso. Incontro poi saltato a causa della copiosa nevicata che ha imbiancato Milano e hinterland. Tutti i tecnici si sono ritrovati per scambiare le impressioni della mattinata e pianificare il futuro della canoa slalom a livello agonistico, con programmi congiunti fra Club e Federazione e fra le diverse discipline.

Canoa Club Milano

Ivaldi è rimasto molto colpito dalla struttura della sede del Canoa Club Milano, con il laghetto, l’immobile con palestra, spogliatoi nonché locali ristoro, e l’enorme parco che consente attività all’aperto di vario genere. Favorevolmente colpito anche dai giovani atleti del gruppo, soprattutto Marco Zeccola e Stefano Baroli, che nonostante la giovane età, sono ormai veterani della squadra agonistica.

Club e Federazione

Si sono gettate le basi per future collaborazioni fra Club e Federazione, fra cui la proposta del Canoa Club Milano di organizzare un raduno multidisciplinare a giugno, con la partecipazione dei giovani atleti dei Club Lombardi, seguiti dei tecnici del Canoa Club Milano, ma soprattutto con la presenza e la supervisione dei due responsabili Federali Ivaldi e Caldognetto.

Christian De Dionigi

Il Canoa Club Milano vanta fra i suoi atleti il Campione del Mondo 2018 di extreme slalom, disciplina che sarà inserita nelle prossime Olimpiadi di Parigi 2024, Christian De Dionigi (ora passato in aeronautica). Nel 2017 divenne Campione Italiano assoluto di slalom, in singolo e in squadra con Paolo Ronga e Tommaso Fasoli, nonché Campione Italiano assoluto di extreme slalom. Anche Tommaso Fasoli ha portato lustro al Club, conquistando la medaglia d’argento a squadre, ai campionati Europei Junior nel 2017, insieme a Davide Ghisetti e Luther Valentin.

Slalom on Tour e Canoa Club Milano

Nel 2018 invece Paolo Ronga ha vinto il Campionato Italiano assoluto di extreme slalom e Tommaso Fasoli si è classificato 2°, piazzamento che ha ripetuto nel 2019 nel Campionato Under 23. Gli atleti del Canoa Club Milano negli anni hanno raggiunto risultati importanti, in campo Nazionale e Internazionale, e i programmi del Club per il futuro saranno incentrati alla crescita dei giovani atleti nella pratica dello sport, sia nei numeri che nei risultati.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi