Le pagelle di Cagliari-Milan
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Le pagelle di Cagliari-Milan, gara valida per la 18esima giornata di Serie A disputata oggi, lunedì 18 gennaio 2020, alla Sardegna Arena. CLICCA QUI PER LEGGERE LA CRONACA DEL MATCH.

Le pagelle di Cagliari-Milan, il portiere

DONNARUMMA 7. Spettatore non pagante per un’ora, poi gli interventi prodigioso su Simeone e su Cerri. Il solito Donnarumma, insomma

Le pagelle di Cagliari-Milan, la difesa

CALABRIA 7. Prima impegna Cragno, poi coglie il palo, infine offre l’assist del 2-0 a Ibra. Prestazione di sostanza.

KJAER 6,5. Cambi di campo continui e grande attenzione in campo, anche nei momenti più complessi del match. Esce al 45’, lombosciatalgia per lui: si spera il recupero per sabato.

ROMAGNOLI 6. Ammonito e diffidato, salterà il match di sabato di San Siro contro l’Atalanta; forse Abisso poteva evitare.

DALOT 6. Non è Theo Hernandez e si vede, ma offre comunque una prova di sostanza, non senza qualche affanno in fase difensiva.

La mediana

TONALI 6. Corre tanto, prende tanti calci. Non appare al 100%, ha sempre bisogno dell’aiuto di un compagno in raddoppio.

KESSIE 6,5. La sua 150esima prova da titolare con la maglia del Milan è il giusto premio ad una prova di sostanza.

La trequarti

CASTILLEJO 6. Aiuta molto Calabria e Tonali in fase difensiva quando serve; in attacco pasticcia spesso.

DIAZ 6,5. Suo l’assist per Ibrahimovic che porta al rigore; cerca sempre la palla filtrante, cosa che mette in seria difficoltà la difesa sarda.

HAUGE 6. Cerca spesso la giocata, ha tecnica e ne è consapevole. A volte sbaglia per eccesso di confidenza, ma è sempre dentro la partita. 

L’attacco

IBRAHIMOVIC 7,5. Sette minuti per tornare al gol; “rubando” un rigore a Kessié; secondo pallone toccato e secondo gol: cosa chiedere di più ad uno così?

I subentrati

KALULU 6. Entra ad inizio ripresa al posto di un Kjaer acciaccato. Non una bella notizia per Pioli, ma lui non sfigura assolutamente.

Saelemaekers 5. Andata e ritorno in tribuna immediato. Due gialli in pochi minuti ed espulsione.

Meité 6. Entra e si getta nella mischia.

Conti SV.

Il mister

All. PIOLI 6,5. Il suo Milan non sembra soffrire, nonostante le tante assenze. E con l’arrivo di Mandzukic ci sarà davvero da divertirsi.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner
Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi